Utente 325XXX
salve ho effettuato due giorni fa sbiancamento denti dal dentista , i denti sono bianchi finalmente ma ho notato da subito e ancora oggi tante macchiette bianche sui denti che sono davvero brutte...era il mio terrore si potessero fare macchie ed ora ci sono. Ho paura mi possa essere stato irreversibilemte danneggiato lo smalto e tenermi queste macchiette bianche per sempre... Andranno via o c'è rischio rimangano? E' una cosa normale? Cosa posso fare?
Il dottore aveva detto che c'erano perchè io dente era disidratato e che in un giorno sarebbero andate via ridratandlo (saliva- acqua ecc) ma sono passati due giorni e sono sempre li...

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, non sappiamo quali mezzi e metodi siano stati utilizzati, ma lei può stare tranquillo che ha un responsabile dell'accaduto, cosa non presente nei fai da te. Attenda, se il tutto non regredisse potrà contattare chi le ha applicato le cure chiedendo di risolvere il problema.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 325XXX

ringrazio per la risposta anche se non molto rassicurante. Premetto che non volevo essere rassicurato ma avere risposte realistiche. Il fatto che però non mi abbia detto che sia una cosa normale, mi lascia piuttosto perplesso e ansioso.
Quindi non è normale dopo un trattamento sbiancante avere queste macchiette bianche su tutti i denti? E' stato uno sbiancamento classico dal mio dentista di fiducia, ha usato prima un affare che mi tenesse la bocca aperta poi un prodotto applicato sui denti e una sorta di lampada che andava sui denti per quattro cicli da 15 minuti ciascuno, insomma lo sbiancamento classico.
Potrebbe quindi anche non regredire...? Ma se cosi fosse, le macchie come si potrebbero togliere poi?
Devo ammettere che sono molto preoccupato, speravo di leggere che queste macchiette dopo uno sbiancamento fossero normali e transitorie. Però se non è cosi chiaramente preferisco una risposta onesta

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Potrebbero anche regredire nel tempo, ma non possiamo essere certi, non conoscendo la diagnosi della discromia, i prodotti utilizzati e il tipo di smalto che lei possiede. Meglio chiedere al diretto interessato e visto che lei è molto preoccupato, si faccia mettere la risposta per iscritto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 325XXX

ho capito credevo fossero qualcosa di molto comune...
Mi scusi per l'ultima domanda, ma eventualmente cosa si può farfe per toglierle? C'è qualche trattamento specifico?