Utente 419XXX
Buonasera, Circa 3 settimane fa mi è stato estratto un dente del giudizio inferiore dx semiincluso. Ad oggi ho ancora sensibilità al caldo/freddo al dente davanti( era molto vicino a quello estratto) e avverto un sapore amaro in bocca. Ho fatto un ortopanoramica ed è risultato che ho un przzetto di radice ancora all interno..il dentista mi ha detto che non è voluto andare molto in profondita per paura di lesionare il nervo. Dice che il pezzetto di radice puó rimanere li e che la gengiva tra un anno magari lo espellerà e che la sensibilitá dentale al dente davanti passerà non appena di riformerà la gengiva. Secondo voi posso stare tranquillo o devo fare ulteriori accertamenti? Grazie in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, l'importante che il suo odontoiatra l'abbia avvisata dell'accaduto e che abbia richiesto gli accertamenti dell'esito del trattamento chirurgico. Non è rarissimo trovare residui radicolari alle RX dopo avulsione, nel tempo alcuni rimangono silenti, altri vengono espulsi, altri degenerano in patologie più importanti, per questo è sempre consigliato il controllo a distanza.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 419XXX

Grazie per la risposta dottore, invece per quanto riguarda la sensibilità al dente davanti è normale per questo tipo di estrazione? È veramente molto fastidioso.
Buona serata
A presto

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Si, la sensibilità ci può stare, se non regredisse spontaneamente nell'arco di un mese è possibile eseguire una desensibilizzazione professionale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/