Utente 455XXX
Salve, da circa un mese ho riscontrato una sensazione fastidiosa a livello del canino durante lo spazzolamento dei denti o durante l'assunzione di liquidi. Dando un'occhiata ho notato la gengiva un po' abbassata e ho visto che la parte del canino vicinissima alla gengiva era più scura.
Mi sono recato dal dentista, il quale mi ha applicato dello smalto per eliminare la sensazione fastidiosa (spiegandomi che la parte scura era il cemento ed è per questo che avvertivo quella sensazione). Ho chiesto se è possibile risolvere il problema facendo "risalire" la gengiva. Mi ha detto che la gengiva non risale, ma non avrò più quella sensazione fastidiosa.
La mia paura è che la gengiva posso ritirarsi ulteriormente causandomi la perdita del dente. E' possibile evitare che ciò avvenga? (anche perché, prima di iniziare a mettere lo smalto mi ha spinto la gengiva ancora più giù inserendo un filo all'interno e spingendolo con l'apposita attrezzatura)
Attendo un vostro gentile consulto e vi ringrazio anticipatamente.
Buona serata

PS: se può servirvi ai fini del consulto, il dentista mi ha comunicato che il resto dei denti è in ottimo stato

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, con tutti i limiti di un consulto a distanza, sembrerebbe che lei sia stato curato al meglio. Il rischio che la gengiva retragga fino a farle perdere il dente esiste, questo non dipende dall'opera del suo odontoiatra, ma dipende dalla sua buona volontà nel mantenere lo stato attuale. Istruzioni di corretta igiene domiciliare dettate da un igienista dentale e visita semestrale, permetteranno lunga vita al suo dente.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille.
Ho sentito parlare di innesti gengivali. Potrei valutare una scelta del genere?

[#3] dopo  
Dr. Gianluca Pinzarrone

20% attività
20% attualità
4% socialità
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Buongiorno,
è possibile riportare la gengiva in posizione tramite la cosiddetta chirurgia muco gengivale, che generalmente viene eseguita da uno specialista parodontologo.
Buona giornata
Dr. Gianluca Pinzarrone
Odontoiatra e Protesista Dentale
Specialista in Ortodonzia intercettiva
www.clinicadentalepinzarrone.it

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Confermo quanto scritto dallo stimatissimo collega, chiaramente il tutto dovrà essere da Lei mantenuto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 455XXX

Il costo di un intervento di questo tipo a quanto potrebbe ammontare?
Grazie per i preziosi consigli

[#6] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ogni libero professionista applica la sua parcella in base al caso e il suo studio,quindi non è facile stimare una cifra, poi qui siamo anche in assenza di diagnosi. Ne parli con il suo odontoiatra e chieda a lui se questo intervento è fattibile nel suo caso e quanto costa,
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Quello che tiele il dente èp l'osso, non la gengiva.
Un innesto di gengiva non da al dente alcuna speranza di sopravvivenza in più.

PERCHE' vuole fare l'innesto gengivale?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#8] dopo  
Utente 455XXX

Dr. Formentelli, in realtà la mia paura sarebbe proprio quella di perdere il dente. Credevo che una retrazione gengivale potesse portare nel lungo periodo a questa conseguenza. Lei ritiene che il mio dentista abbia agito in maniera adeguata e che la mia paura sia infondata?