Utente 190XXX
salve, avrei una domanda da sottoporre alla vostra cortese attenzione. sono stato in uno studio dentistico dove volevo mettere dei molari fissi al lato destro precisamente uno superiore e due inferiore, il problema si è posto in quanto ho poco spazio disponibile per cui mi è stato proposto di consumare o limare l'unico molare ancora esistente al lato destro di modo che non vada a toccare sui denti che andrei a installare al che sono rimasto alquanto perplesso e non ho saputo decidere il da farsi, tornando a casa ho pensato che invece di limare il dente di destra per creare dello spazio non sarebbe piu conveniente alzare i molari a sinistra tenendo conto che i denti di sopra quando chiudo vanno a sovrapporsi completamente a quelli di sotto al punto che una corona metallica posizionata all'arcata superiore mi ha consumato totalmente un dente all'arcata inferiore. quello che voglio capire è se si puo intervenire in tal senso oppure è sconsigliato e se si in che modo considerando anche che al lato sinistro nell arcata superiore ho un ponte fatto alcuni anni fa fisso. spero mi rispondiate e nell attesa auguro buon lavoro a tutti voi

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici. Rialzare la dimensione verticale è possibile solo in determinate situazioni ,ad esempio in un morso coperto,ed in presenza di sintomi disfunzionali.


Legga l'articolo informativo e si soffermi sulla dimensione verticale,poi se ha domande chieda.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Si è una procedura fattibile,ma come precedentemente specificato dal collega bisogna fare una attenta valutazione clinica.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#3] dopo  
Utente 190XXX

comunque ho fatto una panoramica e manca l'osso per poter fare intervento di implantologia. a questo punto sono molto scoraggiato, abbiamo un quadro molto complesso, in sintesi a destra non ho capacità di masticazione ho un solo molare superiore e sotto neanche uno, a questo punto mi accontenterei anche di un apparecchio mobile ma rimane sempre il problema dello spazio in quanto l'unico molare che mi rimane va a coprirlo quasi del tutto. rimane sempre il quesito di rialzare a sinistra per creare spazio a destra il medico che mi ha fatto la panoramica dice che rimarrei con la bocca aperta ma quello che vorrei capire visto che la mia chiusura comporta la copertura totale dei sdenti di sotto da parte di quelli di sopra se io andassi ad alzare i molari anzi non i molari ma una protesi fissa che sta al posto dei molari di sinistra creerei spazio a destra e invece di chiudere eccessivamente la bocca andrei anche a regolare l'arcata superiore che non limi i denti inferiori come sta succedendo, difatti un dente inferiore è consumato in modo evidente da una corona metallica superiore

[#4]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Ribadisco quanto già risposto in precedenza sottolineando come l'aumento della DV sia fattibile dopo uno studio accurato del caso rivolgendosi ad un dentista-gnatologo per una corretta valutazione clinica.Ha letto l'articolo del Collega Tonlorenzi,in particolare il punto sulla dimensione verticale?Si è riconosciuto in qualcuno dei sintomi disfunzionali elencati?
Se ha domande ulteriori chieda,tenendo presente la difficoltà di darle risposte esaustive in assenza di esame obiettivo e report clinici.Se crede può inviarmi alla mail dello studio foto della bocca, in occlusione abituale, e foto dei modelli in gesso se in suo possesso.


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 190XXX

la ringrazio per la risposta comunque non ho esami disponibili l'ultima panoramica mi è stata fatta in funzione di visita gratuita per cui non ho chiesto l'esame. rimane il fatto che non ho alcun sintomo ne mal di testa ne altro ho solo poco spazio a destra necessario per mettere dei molari e avendo una chiusura esagerata delle arcate dove quella superiore va a coprire del tutto quella inferiore fino quasi a toccare il palato coi denti inferiori mi chiedevo se era possibile alzare di qualche mm in verticale i molari sinistri, per fare questo non si possono usare dei tutori mobili che creano spessore e vedere come va? e poi regolarsi di conseguenza?

[#6]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Mi pare strano che non abbia click in apertura/chiusura o riduzione della normale apertura o episodi di locking, dato che nel morso profondo i dischi articolari tendono a shiftare in avanti a causa della posizione retrusa dei condili.Comunque in una situazione simile,previo studio del caso, personalmente eseguo un bite inferiore,con appoggio mucoso dove mancano i denti,la cui altezza viene verificata in base a test clinici e/o strumentali.Se la posizione determinata dopo alcuni mesi di bite risulta stabile in assenza di sintomi disfunzionali,finalizzo protesicamente/o ortodonticamente dove i denti(a sinistra nel suo caso) non occluderebbero e protesicamente sull' arcata inferiore, anche con una protesi mobile(a destra nel suo caso),avendo recuperato lo spazio verticale mancante.Questo in linee generali,tenendo presente che esistono in gioco molteplici variabili,in quanto si agisce sul sistema neuromuscolare ed anche posturale del soggetto.Ecco perché deve rivolgersi ad un Collega Gnatologo veramente esperto data la complessità del quadro clinico.


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Utente 190XXX

grazie infinite per i chiarimenti, mi dica dottore se dovesse consigliarmi qualcuno nella provincia di salerno chi mi indicherebbe? e inoltre cosa è un bite?

[#8]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il bite è un dispositivo in resina acrilica rimovibile appoggiato sull'arcata dentaria che ha varie indicazioni e forme,a seconda del caso clinico.


https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/821-tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo.html



Su Salerno purtroppo non ho riferimenti,può consultare il sito AIG (Associazione Italiana Gnatologia).


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia