Utente 412XXX
Salve, mi sono accorto guardandomi l'interno del cavo orale di avere una bolla violacea sul palato superiore.Mi sono accorto della presenza di questa anomalia in quanto muovendo la lingua ho avvertito una sensazione di fastidio. Non penso sia dovuto a qualche tipo di alimento in quanto è da martedì che non mangio quasi nulla. Sono stato raffreddato con un forte mal di gola. Volevo capire da cosa potesse nascere questa bolla che ho su palato e se fosse necessaria una visita specialistica. In attesa di un gentile riscontro porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, attenda 15 giorni se il tutto regredisce spontaneamente, non è nulla di grave. Qualora permanga è bene richiedere visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 412XXX

Buonasera dottore, la ringrazio per la celere risposta. Sono stato alla guardia medica in quanto il dolore mi ha reso un pò problematico mangiare. Mi è stato detto che potrebbe trattarsi di un angioma e di rivolgermi ad un otorino. Volevo conoscere il suo parere su questa patologia e se l'otorinolaringoiatra e lo specialista adatto per questo genere di cose. Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Lo specialista dei tessuti molli del cavo orale del cavo orale è l'Odontoiatra che si occupa di patologia orale. L'angioma e una patologia benigna.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 412XXX

Salve, la ringrazio nuovamente per la risposta. Ma in caso con sintomi del genere potrebbe anche trattarsi di qualcos'altro?

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Si, questa fase in cui si definisce la giusta patologia, si chiama diagnosi differenziale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/