Utente
Buonasera,
Mercoledì 29 maggio mi sono recata in ospedale reparto maxillofacciale sotto consiglio del mio dentista per estrarre un dente del giudizio fuori quasi del tutto ma avendo quella ciccetta che copriva un po’ il dente ogni 2/3 mesi mi faceva infezione ed ero sotto terapia antibiotica. Il dentista mi ha consigliato l’estrazione in reparto perché il dente era molto vicino al nervo. L’operazione è durata 10 minuti senza nessun problema e il nervo mi ha detto il dottore che non è stato toccato. Dopo l’operazione ho preso 2 Oki il giorno stesso a distanza di 8 ore per il dolore e impacchi col ghiaccio; non mi ha dato particolari problemi dopo il terzo/ quarto giorno non avevo più gonfiore e l’ematoma è piccolissimo giallino. La notte della domenica mi sono svegliata dal dolore perché sentivo continuamente pulsare nella zona dei punti (sono riassorbibili), ho preso un oki e la mattina ho preso appuntamento dal mio dentista per farmi vedere. Mi ha visto velocemente ma ha detto che la ferita è già chiusa, colore rosa ed è normale nel processo di guarigione. Volevo chiedere una conferma se effettivamente può essere che L indolenzimento e il pulsare (che è a tratti ed è quasi misto a sensibilità della gengiva inferiore) siano segno di guarigione. Ho seguito tutti i consigli post operazione non ho mangiato pane fino ad oggi e i primi 3 giorni solo cose fresche e semiliquide e ancora mastico dall altra parte per evitare traumi. Il dolore è presente solo se premo nella guancia proprio nella zona corrispondente ai punti. Mi e anche venuta fuori una simil vescichetta/ pallina nella zona dietro l’intervento e mi hanno detto che si riassorbe da sola. Attualmente oltre alla normale igiene sciacquo 2 volte al giorno con curasept clorexedina 0.5
Può essere tutto nella norma?

Grazie mille dell’ attenzione

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, lei è stata visitata ed è stato confermato che tutto è nella norma, quindi abbiamo un responsabile che certifica che tutto è nella norma. In internet non c'è la visita, non c'è alcuna responsabilità, come potrebbe essere affidabile una risposta che riguarda la sua salute? Attenda tranquillamente, se le condizioni non dovessero migliorare, si rivolga di nuovo al suo odontoiatra.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
I suoi ringramenti sono graditi, si ricordi che sono a sua disposizione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/