Utente 461XXX
Buongiorno,

Da un po' di tempo ho dolori in prossimità di denti con ponte fisso.
Mi sono recato qualche giorno fa dal dentista, che ha effettuato visita e radiografia.
Ha detto che la radiografia è perfetta, e che i dolori che accuso possono derivare da una non perfetta igiene e dalla possibile infiammazione della gengiva derivante.
Ho effettuato pulizie col filo ad hoc per ponti che mi ha consigliato, ma i dolori persistono. Inoltre a occhio non sembra esserci gonfiore.
Perché continuo ad avere dolori?

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Sono possibili due ipotesi.Se i denti non sono stati devitalizzati il dolore potrebbe derivare da una compromissione della polpa dentaria in seguito al molaggio.Ovviamente con rx ciò non è diagnosticabile,sarebbe necessario rimuovere la protesi e valutare clinicamente l'ipotesi con test termici.Seconda ipotesi il ponte è "alto",anche se penso che il Collega abbia valutato l'occlusione con le famose "cartine".Chiarisca entrambi gli aspetti con lui.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 461XXX

La ringrazio dottore, anche se sono quasi sicuro che i denti al fianco di quello estratto e sui quali è stato montato il ponte, siano stati devitalizzati. Ricordo anche l'uso delle "cartine". Comunque chiederò tutto di nuovo. Grazie mille per le sue indicazioni.