Utente
Buonasera dottori,
circa 15 giorni fa ho notato una patina biancastra/giallina sulla lingua, pensando fosse candida mi sono rivolta subito al medico perché mi ha detto molto probabilmente era dovuta a problemi digestivi, effettivamente il tutto era accompagnato da diversi gorgoglii intestinali parecchio fastidiosi.
Mi ha prescritto un ciclo di fermenti lattici.
Ad oggi, ultimo giorno della cura, la patina è migliorata, ma non del tutto passata, ma guardandomi ho notato che sul fondo la lingua è costellata di bolle (sembrerebbero essere papille degustative ipertrofiche)’, che continuano fino in gola (non toccando altre pareti che non siano linguali).
Anche i gorgoglii sono diminuiti, ma non del tutto passati.
In tutto ciò non ho mai avvertito dolore ne bruciore, solo inizialmente una sensazione di sapore amaro e secchezza, che però sono spariti in fretta.
Vi chiedo, cosa potrebbe essere?
Ed eventualmente a quale specialista dovrei rivolgermi, un odontoiatra, un Gastroenterologo o fare una visita odontostomatologica?
Vi ringrazio moltissimo.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, potrebbe non esserci qualcosa di patologico, una visita presso un odontoiatria che si occupa di patologia orale le potrà dare conferma o le eventuali cure.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio moltissimo dottore, effettivamente non sono preoccupata da un punto di vista patologico, ma è comunque una situazione che mi crea parecchio imbarazzo.
Seguirò il suo consiglio ad ogni modo!