Utente
Buonasera,
espongo il mio problema

da circa tre anni (2017) soffro di afte ricorrenti e continue (anche multiple e sempre interne mai esterne).

Sono stato da un gastroenterologo che aveva ipotizzato un problema di reflusso prescrivendomi i soliti farmaci anti reflusso.
Ma io non ho assolutamente i sintomi del reflusso!
Successivamente mi sono recato da esperto in patologie orali che ha escluso ogni possibile causa tumorale prescrivendomi esami del sangue specifici per vedere se ero intollerante al glutine.
Risultato: negativo nessuna intolleranza.
Mi ha così prescritto vitamina B da assumere con intervalli di un mese.
La vitamina B ha dato qualche effetto ma il problema non è assolutamente risolto.
Solo scorsa settimana ne avevo tre dolorosissime all'interno della bocca.

Nel mese di maggio 2019 ho fatto ulteriore visita specialistica da un proctologo in quanto sentivo all'interno dell'alveo una pallina che si è poi rivelata essere un piccolo nodo emorroidale.


A questo punto non so più cosa fare.
non ho risolto il problema e un altro dentista da cui sono stato mi parlavo anche del morbo di crohn
è possibile?
da quale specialista devo recarmi?
grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, non basta escludere la presenza di patologia tumorale, occorre anche certificare la diagnosi di SAR. Le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/