Utente
Salve.
Lo scorso 8 giugno 2020 ho terminato un impianto dentale (mascella superiore, premolare 15) con l'applicazione della corona finale.
Durante l'applicazione per questioni estetiche, il dentista ha deciso di effettuare una gengivectomia e mi ha applicato un punto di sutura non riassorbibile concluso il procedimento.
Purtroppo per questioni lavorative ancora non sono riuscita ad andare a levarlo (il dentista dista 3 ore da dove vivo) e non potrò farlo ancora per un po'.
Premetto che la gengiva appare guarita, non ho alcun tipo di disturbo né dolore né fuoriuscite di sangue, ho notato però che il filo di sutura è quasi "sparito".
Ne vedo un pezzetto e basta, e sembra come essere rimasto 'internamente' alla gengiva guarita.

Mi scuso per la spiegazione confusa, vorrei solo sapere se levare un punto di sutura dopo così tanto tempo potrebbe darmi dei problemi.
Mi è stato detto che nel caso in cui non mi dia fastidio posso levarlo anche in seguito ma mi preoccupa comunque un po'.

Ringrazio in anticipo per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, chieda al professionista che le ha applicato il punto! Potrebbe appoggiarla ad un collega più vicino o trovare altre soluzioni. Quando aveva cancellato l'appuntamento per la rimozione punti, cosa gli è stato detto?
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Mi è stato detto "se non ti da fastidio lo leviamo più avanti", solo che non avevo messo in conto passasse così tanto tempo, probabilmente lo potrò levare a settembre.. Chiedo qui solo per avere una conferma che non sia un problema tenerlo così a lungo, non perché non mi fidi di chi mi ha seguito (che ha fatto un lavoro eccellente) ma solo perché non trovo sbagliato sentire pareri diversi.