Utente
Buongiorno.
Possibile dopo 5 mesi dall' esteazione di un ottavo inferiore mesoinclinclinato, la formazione di una tasca dolorante ove era il dente?
Non e' infetta ma si nota un certo abbassamento gengivale.

Provoca dolori al settimo (che non e' cariato) e grandi fastidi all' angolo mandibolare.
Gengive di ottimo aspetto ma leggerissima mobilita al 2 molare, del quale mi e' stata proposta terapia canalare, che mi lascia pero' perplesso sulla efficacia per risolvere il tutto.

Sono stanco di avere dolore in loco, che tratto con fans che mi danno altri problemi.

[#1]  
Dr. Vittorio Grotteria

16% attività
16% attualità
0% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
buongiorno, presumo che l'estrazione del molare del giudizio mesioonclinato sia stata un po laboriosa. Per una valutazione completa sarebbe necessario valutare la OPT ( panoramica) prima della estrazione e dopo l'estrazione (alla situazione attuale). In ogni caso puo capitare che la guarigione in seguito ad una estrazione complessa che riguardi gli ottavi inferiori sia prolungata e crei i disturbi che accusa lei. Bisogna comunque escludere che ci siano danni al settimo . Danni diretti legati al contatto prolungato negli anni dell'8 mesioonclinato sul 7 o danni legati all'estrazione. O semplicemente la formazione di una tasca dietro il settimo ( distale) . in questo caso suggerirei di provare a trattare la tasca prima di procedere alla devitalizzazione del 7. Anche se a volte si rende necessaria se la tasca arriva a interessare la polpa per via retrograda creando una infiammazione della stessa di tipo irreversibile. saluti.
Dr. Vittorio grotteria

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la cortese risposta. L' estrazione non e' stata problematica , dieci minuti. Subito si e' formato un " durone ' sulla mandibola all ' altezza del 7 che si e' riassorbito in un mese circa. Radiograficamente si vede una area opaca di infiammazione nell' area estrattiva ( da 5 mesi !!) . Il dolore pare provenire da questa zona piu che dal dente attiguo anche se appena mobile. Il mio medico persegue per una terapia canalare , che se non risolutiva evolve in estrazione. Possibile non vi siano altre strade per risolvere questa infiammazione. Fatto antibiotici , ibobrufene , ecc. .
Nessun danno neurologico al labbro che ha piena sensibilita' .