Utente
Salve a chi mi leggera'.

Ho 36 anni e da più di un anno soffro di aftosi ricorrente o meglio di un aftosi che cambia solo sede sulla lingua, sotto, sopra e ad oggi anche delle piccole bolle nel palato ma che non passa mai.
Sono stata all'idi di Roma più volte ma con le loro cure non ho risolto, ho fatto test per nichel e glutine e sono negativi, test al lattosio positivo infatti non uso latticini ma la situazione non cambia.
Io vorrei capire definitivamente che problema ho, così davvero ho problemi sociali, faccio fatica a parlare e mangiare è molto doloroso.
Un infettivologo da cui sono andata sospettava Morbo di bechet o Chron, ma non ho nessuna delle altre sintomatologie.
Qualcuno può aiutarmi o dirmi da quale patologo su Roma andare per risolvere?
Grazie infinite

[#1]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Gentile utente, premetto subito che un consulto a distanza, dopo numerose visite già effettuate dal vivo da parte di altri colleghi, potrebbe risultare superfluo. In ogni caso, la primissima cosa che deve sapere è che l'aftosi ricorrente è la patologia ulcerativa più frequente della mucosa orale (a livello mondiale). Le cause sono numerosissime. Escludendo quelle elencate da lei, ne rimane comunque qualcuna ancora statisticamente rilevante: deficit di vitamine, tra cui B12 e B6, deficit di ferro (anche se ancora necessita di prove scientifiche concrete), immunodepressione transitoria o associata a farmaci e per ultimo, ma non certo per importanza, stress cronico. Un'altra concausa potrebbe essere data da una ridotta produzione di saliva. Ne parli col suo medico o prenoti una visita con un collega perfezionato in patologia orale.
Dr. Lorenzo Perini

[#2] dopo  
Utente
Salve Dott.Perini, la ringrazio per la sua tempestiva risposta. Le analisi sono apposto, nessun deficit, io comunque il complesso di vitamine b lo assumo a prescindere ogni mattina. Alcuni colleghi a cui ho posto il problema sottovalutano la cosa, e questa situazione sta diventando frustrante perché io non sono un medico e non so come curarmi. Su Roma ci sono professionisti che mi consiglierebbe di contattare? Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Qualsiasi medico dentista perfezionato in patologia orale è sicuramente indicato per la sua condizione.
Dr. Lorenzo Perini