Utente
Vorrei ricevere un consulto in merito ad un problema che ho.
Circa 8 anni fa il mio incisivo sinistro subì un trauma e di conseguenza una frattura.
Il dente fu ricostruito ed ad oggi dopo aver portato diversi apparecchi la ricostruzione si è consumata nell’angolino interno (cosa che mi da abbastanza fastidio) e, inoltre il dente è più corto e la parte finale è curva; mi spiego meglio: il dente ha una curva nella parte finale verso l’interno ed è più corto di circa 3/4mm rispetto l’altro incisivo.
Avendo dei denti quadrati si nota molto ma nonostante ciò il dentista non lo vuole ricostruire ma vuole limare entrambi gli incisivi rendendoli ancora più corti e quindi sproporzionati rispetto al resto.
Ho consigliato al dentista di effettuare una ricostruzione ma quest’ultimo afferma che sarebbe inutile e che dovrei rifarla molto spesso.

Questo problema mi da molto fastidio e quando sono in pubblico (prima dell’avvento della mascherina) mi imbarazzo del mio sorriso perché per questo motivo non mi piace.
prima di recarmi da un’altro specialista sto chiedendo un parere in modo da potermi regolare.
Grazie per l’ascolto spero di essere stata chiara.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, senza visita è veramente difficile darle consigli. Un apporto di composito si può sempre togliere, una sottrazione di materiale dentale non gliela ridonerà mai nessuno. Forse se si rivede l'occlusione si potrebbe prendere in considerazione la ricostruzione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/