Dolore lingua

Salve, sono una donna di 44 anni, premetto che non ho mai fumato.
Il mio disturbo è iniziato a fine dicembre, con bruciore alla lingua, poi in tutta la bocca comprese le labbra tipo quando uno mangia pietanze trp pepate.
Il medico mi dice che è causato da reflusso, in quanto io in ernia itale da scivolamento.
Sembra meglio, quando comincio ad avvertire dolore alla lingua parte dx, e sentire infondo sempre laterale come se ci fosse residuo di cibo, ma nn c'è nulla.
Poi comincio a sentire la lingua come tirare, specie nei movimenti e nella deglutizione.
E è in fondo penso alla base, sempre quando deglutisco o a volte quando parlo o dipende come muovo la lingua dolore tipo quando si hanno le placche, e a volte bruciore alla gola tipo quando uno ha gridato tanto che ti brucia la gola.
Sono molto spaventata, inoltre mi prende anche l'orecchio quando deglutisco.
E sento anche le mascelle irrigidirsi.
Sono stata dal odontoiatra, il quale nn ha trovato nulla oltre a una dentatura guasta, infatti li sto curando.
Ora mi chiedo può essere che il problema è alla base della lingua, e io ho letto su internet che li purtroppo è difficile da vedere.
La mia paura è che si tratti di tumore.
Sono ipocondriaca, la mia paura più grande sono i tumori.
E in questo momento sono molto spaventata.
Ci sono esami particolari da fare?
Nn vivo più.
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Signora,
senza una visita è impossibile darle una opinione su questi argomenti.
In ogni caso, la base della lingua si può visitare.
Le consiglio una visita da un odontoiatra esperto di patologia orale.
A Palermo, nella clinica universitaria, c'è un centro ottimo, proprio di patologia orale.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, per la celere risposta, si sono stata visitata da un esperto in patologie orali, e mi ha detto che nn c'è nulla che faccia pensare a una cosa del genere. Ma poi ho letto che appunto la base della lingua è difficile da vedere e mi sono venuti questi dubbi se nn se ne accorta, se nn ha guardato la base della lingua ecc..
[#3]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
La prossima volta che va a visita, si rifaccia visitare.
O al limite chieda consulto ad un altro dentista, così si rassicura.
In ogni caso, l'ansia e l'ipocondria non le fanno bene.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, si il 18 devo tornare x controllo. Anche Lei mi ha detto di stare più serena, che avevo tutta la muscolatura mandibola ecc... Tirata rigida. E mi sta facendo prendere miorilassante x 15 gg. Spero bene, purtroppo è più forte di me faccio sempre cattivi pensieri. So che cmq è molto preparata in materia, x questo sono andata da lei x questa visita e se nn sbaglio viene proprio da dove mi ha suggerito lei. Grazie ancora
[#5]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Si fidi della collega.
Quando vuole siamo qui.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora dottore
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno dottore, nella attesa del controllo con la dottoressa, avverto nuovi sintomi, dolore alla gola, anche con un sospiro profondo o uno sbadiglio, oppure anche come mi giro, se rido. Nn so più cosa pensare, ho molta paura e mi agito. Lei come le avevo già scritto, nn ha visto nessuna lesione che faccia pensare ad un tumore. Allora cosa è? Io ho paura che magari poi arrivo tardi. Grazie in anticipo
[#8]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
È impossibile esprimerle un parere senza una visita.
Potrebbe essere ad esempio una banale faringite. Si sottoponga a controllo.
Non pensi sempre al peggio. Le consiglio un consulto psicologico, ha molta ansia da buttare fuori.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, ci avevo pensato al consulto psicologico, ne parlerò con il mio medico. Un ultima cosa, ma si possono fare pure esami x immagini? Tipo risonanza o tac? Lo chiedo x una questione mia tranquillità. Grazie ancora
[#10]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Si, ma queste indagini si fanno SOLO se il suo curante vuole chiarire dei dubbi.
Non sono indagini che si fanno di testa sua, e secondo me per la sua sensazione sulla lingua le diranno ben poco.
Mi creda, il supporto psicologico la aiuterà molto.
Salutoni

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#11]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore. Parlerò con il medico curante, per un supporto psicologico.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno dottore, premetto che ho parlato con il medico per un supporto psicologico, martedì devo andarci. Invece giovedì sono andata a controllo con la dottoressa x le patologie orali, mi ha visitato dinuovo e nn ha trovato nulla. Mi sta facendo continuare con i miorilassanti x altri 10 gg e poi ho dinuovo il controllo. Mi ha detto vediamo come va in caso facciamo una risonanza. Io continuo ad avere questi disturbi, ora ho come se mi pungesse la lingua tipo quando si addormenta un arto. E poi di lato nella lingua stamattina ho notato tipo una linietta bianca, ma nn mi fa male. Dottore ho trp paura. Poi proprio qui su mediciitalia ho letto la storia di un uomo che dopo tanti esami ricoveri ecc... Nn si sono accorti che aveva un tumore alla base della lingua. A quanto pare nn si vedeva. E ora ho il terrore possa succedere anche a me.
[#13]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Senza visita io posso fare ben poco.
Le rinnovo i due consigli: sia un percorso psicologico, sia un consulto con un collega che si occupa di patologia orale (e a Palermo c'è anche una clinica universitaria che si occupa di questo).
Purtroppo non posso fare più di questo.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#14]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, cmq questa dottoressa, si occupa proprio di queste patologie e viene se nn erro proprio da lì dalla clinica universitaria. Infatti come titolo nn fa dottoressa ma professoressa. Posso chiederle solamente ma da una risonanza si vedrebbe qualcosa? Anche xché leggendo sul web quando si pensa a una cosa del genere oltre alla biopsia fanno anche indagini x immagini
[#15]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Dipende da ciò che sospetta la sua curante. La RM è comunque un'indagine utile per patologie dell'articolazione temporomandibolare.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#16]
dopo
Utente
Utente
Capito grazie ancora dottore
[#17]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno dottore, scusi se la disturbo ancora, volevo chiederle cosa potrebbe essere, so che a distanza nn si può fare una diagnosi, ma magari può dirmi se può essere grave o meno. Praticamente da lunedì è iniziato un bruciore dolore tipo afta nel lato sinistro, ma nn visibile, nel senso ad occhio nn si vede nulla, ma se passa nel dente ecc fa male salto. Pensavo fosse una puntina. Ma il disturbo peggiora, oggi si è esteso anche muovendola ho male, tipo fosse un afta grande. Anche da ferma anche sotto la lingua. Passando il dito dove sento dolore e bruciore sento al tatto come dei rigo fimenti nn so tipo puntine, e brucia quando tocco ancora di più ma a guardare nn si vede nulla. Sono morta di paura penso sia quello. Gg 4 ho di uovo il controllo e di pomeriggio la seduta opsicologo. La ringrazio anticipatamente.
[#18]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Coi limiti di un consulto a distanza, Probabilmente sarà un'afta, anche per le caratteristiche di dolore. Succede.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#19]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, anche se nn si vede ad occhio? Può essere ugualmente unafta? Ho dimenticato di dirle che lunedì ho tolto l'ottavo dente. Può incidere?
[#20]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
Può anche essere una irritazione, che succede e regredisce.
Si sottoponga a visita di controllo.
E basta ansie. Deve combattere l'ansia, perché secondo me le sta compromettendo la qualità di vita.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#21]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore
[#22]
dopo
Utente
Utente
Buona sera dottore, scusi se la disturbo ancora, volevo chiederle una cosa, allora premetto che gg 4 ho dinuovo il controllo con la dottoressa delle patologie orali e chiederò anche a lei. Nel frattempo volevo chiedere anche a lei, ma un tumore nella lingua, con una visita specialistica si vede? Oppure occorrono indagini strumentali? A me hanno visitato due odontoiatri, e una terza, esperta proprio x le patologie orali quali cancro ecc...., nessuno ha visto l'esioni o altro che faccia pensare ad un tumore, e mi chiedevo questo se ne sarebbero cmq accorti? O si vede con immagini strumentali? Un ultima cosa la biopsia si fanno sulle lesioni? O anche così?. Perdoni le tante domande, ma sto in tilt. Premetto che ho i iniziato il supporto psicologico. Ho il terzo incontro pure giovedì, di mattina con la dottoressa delle patologie orali, e di pomeriggio con lopsicologo. Grazie in anticipo dottore
[#23]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 791 40 1
#23 consulto.
Signora, dalle sue parole, denoto SOLO ansia.
Mi chiede se un tumore in bocca si vede con la visita specialistica. È una domanda con risposta ovvia.
L'hanno visitata tre specialisti, e lei ha Ancora dubbi.
Mi chiede se ci sono esami strumentali utili, e le avevo già risposto.
Poi mi chiede se la biopsia si fa sulle lesioni, e anche questo è ovvio. Se non c'è niente, non si fa biopsia, che è sempre un interventino.
Le rinnovo che se lei non interviene sull'ansia, e se soprattutto non stacca internet, le verranno tutti i dubbi del mondo.
Concludo il mio consulto.
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#24]
dopo
Utente
Utente
Si dottore ho tanta paura, è vero anche che guardo continuamente internet, e mi sale ancora più l'ansia. Però è anche vero che i disturbi continuo ad averli, e l'ansia e la paura mi portano sempre a pensare sia qualcosa di grave. La ringrazio ancora dottore e mi scusi per i tanti consulti inviati. Ancora grazie

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa