Utente 133XXX
Biopsie endoscopiche colon
Note cliniche: Traverso - Flessura DX
Verosimilmente Neoplasia Stenosante
Inclusioni:Ax5
Descrizione e diagnosi:
Frustoli Bioptici Superficiali di Adenocarcinoma Ulcerato ed Infiltrante

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

quanto scritto è un pò pochino. Da questo si evince solamente che occorre intervenire chirurgicamente.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 133XXX

Grazie mille.
Sapevo che era poco ma era ciò che mio nipote aveva di scitto riguardo la malattia di suo padre.
Oggi è stato dimesso dall'ospedale in cui era e trasferito ad un altro ospedale della sua città per l'intervento.
La lettera di dimissione l'ho inviata con email allo staff di medicitalia.it non essendo riuscito ad allegarla a questa risposta.

[#3] dopo  
Utente 133XXX

penso che la lettera di dimissioni al Dr. Pastore non sia perevenuta quindi la trascrivo:
Viene dimesso in data odierna il Sig...... di 75anni, qui ricoverato dal 10 ottobre us. La diagnosi è la seguente: "Neoplasia del colon post-Ima e fibrillazione atriale cronica. Anemizzazione secondaria" Pz iperteso, affetto da Cic post-Ima e BPCO, portatore di ipertrofia prostatica ed Aocp in II stadio, Hcv postiva.
Fibrilklazione atriale cronica nota da anni, in Tao dall'aprile us dopo un ricovero per dispnea. Da allora il pz ha presentato multipli episodi di emissione di sangue con le feci, a volte rosso vivo a volte scuro. Per lo sviluppo di severa anemia microcitica, asso0ciata ad astenia e stipsi ostinata (presente da anni ma accentuatasi di recente), ipotensione arteriosa si è sopttoposto in data 6 ottobre us a colo0nscopia con rilievo di neoformazione vegetante parzialmente ulcerata e facilmente sanguinante del trasversale prossimale flessura epatica di cui è in corso biopsia, non valicabile dallo strumento. (vedasi primo quesito)
Il p'z è stato ricoverato ed emotrasfuso per Hb 7,2 gr/dl all'ingresso e nuovamente emotrasfuso ieri. E' stato sospeso in TAO rd iniziata una terapia con CXlexane a dose profilattica.
La tctoraco-aqddominale ha mostrato versamento pleurico modesto a sinistra e modesto ispessimento pleurico basale destro con micronodulazioni pleuriche, millimetrica nodulazione apicale non tipizzabile, addensamento in parte calcifico con brochiectasie da trazione po0ssibile espressione di esiti. Multipli linfonodi con asse corto centimetrino e sovracentimetrico ilarie mediastinicio.
epatosteatosi, litiasi della colicisti, surreni globosi, neoformazione del colon traveso in prossimità della flessura epatica con distansione delle anse ileo-coliche a monte con ispessimento del tessuto adiposo mesenteriale e presenza di linfonodi multipli di cui il maggiore, a profili smangiati, misura 2,5 cm. parzialmente calcifico. Linfonodi perirettali che suggeriscono studio della regione rettale a della ghiandola prostatica. Modesta quota fluido lungo le anse.
Severa ateromasia calcifica dei vasi spiancnici e dell'asse aorto-bisiliaca con ulcere nel tratto sottorenale ed astasia dell'arteria iliaca comune destra. Prostata aumentata e disomogenea. Ernia inguino-scrotale sinistra, Nodulazione del gluteosinistro (esiti post-iniettivi?) Due areoleosteoaddensanti dell'osso iliqacoAll'ECG si conferma fibrillazione atriale con frequenza media di 65/min, alterazioni della ripolarizzazione ventricolare tipo onda T bifasica.
Il cardiologo non ponew controindicazioni assolute all'intervento.
La terapia in corso è la seguente:
Lansox 30 1 cp ore 8
Seloken 1 cp x 2 ore 8-20