Eteroplasia della vescica

Salve, vorrei conoscere realmente com'è la situazione di mio padre in seguito ad un intervento che ha subito meno di un mese fa.
Vi riporto brevemente la lettera di dimissione:
Caro collega X,
il Tuo paziente sig. Y è stato dimesso con diagnosi di:
1) ETEROPLASIA DELLA VESCICA.

Trattamento chirurgico:
1) Cistoscopia (transuretrale) con biopsia

Decorso Clinico e Commento:
Regolare

Si consiglia:
Comunicheremo appena disponibile l'esito dell'esame istologico.

In questi giorni è arrivato proprio il RISULTATO DELL'ESAME ISTOLOGICO:
L'esame istologico ha documentato la PRESENZA DI UN CARCINOMA PAPILLARE DI ALTO GRADO MICROINFILTRANTE LA LAMINA PROPRIA. IL FUTURO PROGRAMMA PREVEDE QUINDI NUOVO CONTROLLO ENDOSCOPICO CHE ABBIAMO PROVVEDUTO A FISSARE PER IL GIORNO ...(giugno 07).

Vi ringrazio anticipamente se potete chiarirmi meglio l'esito dell'esame istologico e a che cosa andrà incontro mio padre. E' molto preoccupante? Grazie mille, saluti
[#1]
Prof. Filippo Alongi Radioterapista 2k 117 17
Fino a quando il tumore non infiltra gli strati più profondi(T1), la malattia presenta una buona prognosi, anche se spesso può recidivare o presentare altri foci(T1s). La monitorizzazione endoscopica rappresenta sempre la metodica diagnostica principale di queste lesioni superficiali, anche perchè consente la biopsia (escissionale) per la caratterizzazione istologica che spesso corrisponde all'asportazione completa della lesione, tale da essere considerata oncologicamente radicale. Stia vigile, ma sereno.
Cordialità
dr.Filippo Alongi

Prof. Filippo Alongi
Professore associato di Radioterapia
Direttore Dip. Radioterapia Oncologica Avanzata, IRCCS S.Cuore Don Calabria di Negrar(Ver

[#2]
Dr. Carlo Pastore Oncologo 3,9k 133 1
Caro Amico,

concordo con il parere espresso dal Collega Dr. Alongi. Sereno ma vigile.

Molto cordialmente,

Dr. Carlo Pastore

Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test