Utente 167XXX
Salve. Scrivo per chiedere dei chiarimenti e delle informazioni. Circa due settimane fa al mio ragazzo è stato asportato un'' neo'' da un arto superiore considerato dal dermatologo pericoloso. dal referto è risultato trattarsi di una proliferazione melanocita di tipo composto, noto come nevo di Spitz. per accertarsi che le cellule potenzialmente pericolose non si siano disperse svolgerà il test sul linfonodo sentinella.
Vorrei sapere innanzi tutto cos'è un neo di Spitz, siccome dalle mie ricerche su internet non ho capito granché.
Inoltre chiedo i rischi che può correre nel caso queste cellule siano arrivate al linfonodo e se vi è il rischio di metastasi.
La dottoressa che si interessa del caso ci ha rassicurato dicendo che il tumore è al 99% benigno, ma io son comunque molto preoccupata.
Grazie mille per l'attenzione prestatomi.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il nevo di Spitz è benigno e non comprendo l'indicazione all'analisi del linfonodo sentinella.

Diverso il discorso in caso di dubbi diagnostici come nel caso di un NEVO DI SPITZ ATIPICO cioè con atipie di difficile interpretazione per il patologo.

Ma anche in questo caso non si fa l'analisi del linfonodo sentinella a meno che lo SPESSORE del nevo su cui ci sono
dubbi non lo giustifichi.



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 167XXX

Caro Dr.Salvo quindi essendo benigno non avrebbe bisogno di test aggiuntivi?
Lo spessore è risultato essere 4 mm e la profondità pari a 1.4 mm.
Nel caso fosse atipico le probabilità che sia maligno aumentano?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto non mi ha scritto se quello di cui stimo prlndo è stato definito atipico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 167XXX

Si è atipico.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cioè con atipie di difficile interpretazione per il patologo.

Probabilmente è una lesione benigna. A questo punto prima dell'analisi del linfonodo sentinella chiederei un CONSULTO dell'esame istologico presso l'Istituto dei Tumori di Milano.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 167XXX

Capisco. Purtroppo non ho la possibilità di parlare con la dottoressa interessata in questo momento.
Grazie mille per l'attenzione prestatomi.