Utente
Egregi Signori,
sono un uomo di 46 anni. La scorsa settimana ho ritirato gli esiti di una TAC addominale completa con MDC, effettuata per verificare alcuni fastidi che perduravano da qualche mese nella zona inguinale/basso intestino a sinistra (sospetta punta di ernia inguinale). Dalla TAC tutti gli organi risultano a posto ad eccezione, a sorpresa, del pancreas, per il quale viene riportato - cito il referto - "discreto ingrandimento della testa pancreatica quale reperto che non appare sottendere alterazioni con caratteristiche evolutive. Il reperto è meritevole di controllo nel tempo non a lunga scadenza".
Premesso che ho sottoposto il referto e le lastre al mio medico e che precedenti ecografie avevano sempre indicato che il pancreas era normale per dimensioni e consistenza, volevo cortesemente avere una vostra opinione in merito a quanto riportato nel refetto e cosa mi consigliereste di fare, tenuto conto della criticità delle patologie pancreatiche.
Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Alessandro D'Angelo

52% attività
0% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'unica è verificare la funzionalità degli enzimi, visto che c'è dosare il ca 19.9 ed in caso di negatività eseguire controlli periodici.
Mi chiedevo, se ha calcoli alla colecisti o se ha avuto epatite o pancreatiti?
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dottore,

la ringrazio per la risposta.
Ho effettuato gli esami da lei citati ed hanno tutti dato esito negativo. A breve effettuerò una colangiografia RM ed, in seguito, controlli periodici.

Cordiali saluti