Utente 103XXX
gentili medici, da qualche mese sto effettuando una cura di magnetoterapia per una artrosi cervicale.
facendo alcune ricerche ho notato che non esiste una reale prova di efficacia di questa (tuttavia la faccio lo stesso perchè fa parte del pacchetto che il fisiatra mi ha prescritto) insieme ad ultrasuini, esercizi, ecc.

ma ciò che mi ha reso perlesso è che su alcuni siti si afferma che potrebbe addirittura favorire l'insorgenza del cancro.

la mia domanda è: cosa c'è di vero in questo? vi sono riscontri? casi? è una possibilirtà teorica? se così fosse chi se ne frga della cervicale me la tengo ma non stimolo processi cancerogeni.
grazie per eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In realtà molti siti ribadiscono che non ci sia alcuna controindicazione neanche in chi ha un tumore ,es.

http://forum.corriere.it/sportello_cancro_la_prostata/13-07-2011/tumore-e-magnetoterapia-1837258.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 103XXX

grazie per la risposta,
quindi indirettamente mi sta dicendo che non determina il rischio di un'insorgenza dei tumori?

vi sono statistiche?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Indirettamente...non c'è alcuna evidenza come da link allegato.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 103XXX

grazie ancora.Nessuna statistica quindi.
un ultima richiesta di pazienza scusandomi anticipatamente per il mio ipocondrismo.

e possibilità teoriche?
si parla di campi magnetici e cancro, la magnetoterapia non è una sorta di campo magnetico a contatto con il corpo?o stiamo parlando di cose diverse?