Utente 255XXX
Buon giorno,
A mia mamma hanno riscontrato tumore iniziato dal retto, non con massa ma con inspessimento, e metastasi a livello del fegato, circoscritte a due segmenti.
La situazione sin dall inizio si é presentata critica.
Ha iniziato la chemioterapia, unita a prodotti biologici nella speranza di ridurre le metastasi chissa...
Dopo 3 sedute ha avuto un infiammazione intestinale causati da un indebolimento fisicoe e quindi hanno sospeso le cure e l hanno ricoverata per accertamenti.
hanno fatto i marcatori tumorali:
Cea 70 prima dell inizio delle cure erano 903
C 19.9 nella norma prima erano 60
So bene che i marcatori da soli non danno la certezza di nulla.
I medici hanno detto che faranno una rivalutazione con tac alla conclusione degli altri tre cicliin programma.
Un abbassamento del genere cosa potrebbe indicare?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
che la terapia sta f acendo il suo dovere! Basta solo modulare le dosi per renderle tollerabili e se la TC confermasse il nostro sospetto, potrebbe proseguire il medesimo trattamento.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)