Utente 378XXX
Buon pomeriggio,ho un dolore al manubrio ed alle prime costole che sembra si limiti alla cartilagine delle costole,non e costante ma se mi premo nella zona descritta lo sento indolenzita e l''indolenzimento e piu forte al mattino al risveglio,avverto il dolore quando facvio qualche sforzo in base ad alcune posizioni,questo disturbo e comparso circa 4 mesi fa,devo dire che ho effettuato lavori pesanti ed facevo sollevamento pesi,ho effettuato rx al torace frontale e laterale,un elettrocardiogramma esami ematici negativi, 2 mesi fa,ora ho prenotato una visita dall'ortopedico ed ho effettuato anche una rx al rachide cervicale che ha evidenziato iniziale spondilosi,rettifica della fisiologica lordosi,e dal gastroenterologo che mi ha riscontrato esofagite da reflusso di tipo A,cardias beante e gastropatia iperemica edematosa diffusa che sto curando da 2 mesi e che tra un mese finirò di curare,la mia domanda e potrebbe trattarsi di un tumore non riscontrato con l'rx la causa di questo dolore al petto?cosa mi consiglia di fare?cosa potrebbe essere?i sintomi sono da assocciare ad cancro?scusi ma sono un tipo ansioso,grazie della risposta

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non sono certo da associare al sospetto di cancro.

Occorre la visita ovviamente per formulare una diagnosi.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Ho fatto una rx al torace negativa,che visita intende per escuderlo?

[#3] dopo  
Utente 378XXX

Saluti e grazie della risposta,ho letto che all'rx potrebbe sfuggire una neoformazione di piccole dimensioni(e mi chiedo perche se io ho tumore piccolo e l'rx non lo rivela essendoci qiesta possibilitá dovrei stare tranquillo dopo una rx che comunque risulta negativa?)nel mio caso avendo giá un indolenzimento al petto quando ho effettuato l'rx al torace si sarebbe visto se ci fosse stato qualche neoformazione ad esempio al timo o in generale al mediastino o al torace in generale?l'indolenzimento ce lo sempre ed ho effettuato esami ematici e dall'elettroforesi sono emersi o valori gamma di 0,5 su un range di 0,8 a 1,4 e comunque tra una settimana andrò dall"internista per le gammaglobuline,i valori gamma com l'indolenzimento localizzato al manubrio con l'rx negativa fatta 3 mesi fa e dove avev gia il dolore da 1 mese potrebbero essere dovuti a un tumore non visto all'rx toracica.as esempio al sistema linfatico localizzato al petto?la ringrazio tanto della risposta

[#4]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intendevo anche con il suo curante.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 378XXX

Saluti,ho sempre la paura di poter avere un linfoma,come le scrivevo nel messaggio precedente ho paura che l'rx non abbia visto un tumore che ce,e 5 mesi che ho questo indolenzimento localizzato all'altezza del manubrio come le scrivevo sopra,al tatto ed quando faccio qualche tipo di movimento sento il dolore che dura un secondo e poi cessa,la ipogammaglobulinemia e in fase di accertamenti prescritti dall'internista con gli ana-anti rnp- anti scl-anti dna-anti ena-anti centromero-ft4-ldh-lga-anti tireoglobulina-lgm-lgg-c4-tsh-anti c-anca-ft3-anti p-anca-ves e proteina c reattiva,vorrei sapere se in caso di linfoma i globuli rossi,le piastrine e i globuli bianchi sarebbero alterati?grazie

[#6]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei tranquillo e farei 2 cose :

1) far consultare gli esami dal suo curante ( o meglio internista che li ha prescritti)

2) STACCARE IMMEDIATAMENTE dalla ricerca di informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno.

Legga perchè in un consulto analogo


https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 378XXX

Buon pomeriggio ho 34 anni,vorrei chiederle riguardo la mia ipogammaglobulinemia con i valori che le ho scritto sopra quante sono le possibilitá che mi possa ammalare di tumore visto che ho letto che chi soffre di ipogammaglobulinemia o immunodeficit primario o congenito ha un rischio aumentato di contrarre tumori,sopratutto linfomi e carcinomi,in media quante possibilitá avrei in piu rispetto al popolazione generale?ho letto che il rischio e aumentato sino a 100 volte in questi casi,LDH in caso di tumori ed in particolare i linfomi potrebbe essere alterato visto che ho fatto questo esame che é nella norma,come ho fatto ves e pcr anche questi nella norma,Grazie della risposta

[#8]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Così non ne verrà mai fuori e le ripropongo

Linfonodi

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html

https://www.medicitalia.it/consulti/senologia/481804-retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Riguardo agli esami che allega e relativi fattori di rischio allora Le consiglierei di fare una VISITA EMATOLOGICA per essere tranquillizzato definitivamente.

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Utente 378XXX

Il 22 martedì prossimo per i valori gamma ho una visita immunologica al policlinico universitario della mia regione,avendo giá consultato un'immunologo mi ha detto che dagli esami che ho fatto e sintomi non vede le basi per pensare ad un tumore,mi ha chiesto riguardo la ipogammaglobulinemia se ho avuto rapporti a rischio o situazioni a rischio per un possibile contaggio di hiv ma io non ho avuto nessuna situazione a rischio e quindi mi ha detto su questo di stare tranquillo e mi ha accennato che potrebbe trattarsi di un difetto congenito di immunodeficit,lieve e che devo monitorare.Grazie

[#10]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com