Utente 117XXX
Salve,è da un anno che ho la Cromogranina A molto alta in continua ascesa ( al momento è 400),il mio medico mi ha mandato da un endocrinologo.Volevo sapere se il fatto di essere ipertesa,avere la gastrite cronica e la fibromealgia acuta possono alterare questa sostanza.Inoltre tutti i dottori che fin'ora mi hanno visitato si trovano in difficoltà con la diagnosi in quanto dopo vari esami,come ad esempio TAC addominale e colonscopia,nn hanno riscontrato forme tumorali.
In quest'anno mi è capitato spesso di avere mancamenti gravi e picchi di pressione alta.
Come devo comportarmi??Tenga presente che è un anno che vivo nel terrore di avere un tumore,avendo già avuto io stessa un tumore all'utero qualche anno fà e vari casi di tumori in famiglia!!
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
tra gli esami che ha eseguito non vedo citato quello che sarebbe più indicato ad individuare la eventuale sede di produzione della Cromogranina A in eccesso, si tratta dell'OCTREOSCAN, esame che la maggior parte dei servizi di Medicina Nucleare sono in grado di eseguire.
Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 117XXX

Buongiorno,grazie davvero per la risposta e il tempo che mi avete dedicato!!!
Volevo sapere se posso richiedere questo esame di mia spontanea volontà al mio medico??
E come funziona??
Secondo lei qual'è la mia possibilità di avere un tumore in base a quello che le ho riferito nella mia richiesta di consulto???
Scusi il disturbo e arrivederci!!

[#3] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In realtà questo esame, come qualunque altro deve essere deciso e richiesto da un medico, per eseguirlo bisogna avere la giusta impegnativa.
Si esegue mediante l'iniezione di un tracciante radioattivo endovena che si localizza nelle sedi di produzione di sostanze neuroendocrine come la cromogranina. Le aree positive appariranno così evidenziate su una specifica immagine.

Solo con le informazioni che finora ha a disposizione non ci si può esprimere sulla possibilità di un tumore.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#4] dopo  
Utente 117XXX

La ringrazio di cuore e le farò sapere qualcosa sull'evoluzione della malattia se lo desidera!!
In caso che mi serva ancora un consulto non esiterò a farmi viva visto l'efficenza e la serietà con cui rispondete alle nostre domande!
Grazie infinite!

[#5] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Certo! E' sempre interessante avere un riscontro sull'evoluzione dei casi che vengono presentati in consulto.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#6] dopo  
Utente 117XXX

Buonasera,
Volevo dirle che il giorno 23 farò un day hospital all'ospedale di Udine nel reparto di endocrinologia dove mi faranno un prelievo di sangue ogni tot tempo al fine di controllare l'andamento della cronogranina.
Poi farò la raccolta delle urine delle 24 ore per catecolamine,acido vanilmandelico,acido omovanilico e acido 5-OH indolacetico.
Ma dell'OCTREOSCAN neppure l'ombra.........
Lei cosa pensa di questi esami?Mi daranno un responso definitivo o allungheranno la mia angoscia??
In quanto tempo dovrei avere i risultati?
Arrivederci e Grazie!!

[#7] dopo  
Utente 117XXX

Buonasera,
Volevo dirle che il giorno 23 farò un day hospital all'ospedale di Udine nel reparto di endocrinologia dove mi faranno un prelievo di sangue ogni tot tempo al fine di controllare l'andamento della cronogranina.
Poi farò la raccolta delle urine delle 24 ore per catecolamine,acido vanilmandelico,acido omovanilico e acido 5-OH indolacetico.
Ma dell'OCTREOSCAN neppure l'ombra.........
Lei cosa pensa di questi esami?Mi daranno un responso definitivo o allungheranno la mia angoscia??
In quanto tempo dovrei avere i risultati?
Arrivederci e Grazie!!

[#8] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Questi esami verificano la presenza di neoplasie, in genere benigne, capaci di produrre queste sostanze:
catecolamine,acido vanilmandelico,acido omovanilico possono provenire dal surrene, mentre acido 5-OH indolacetico può essere prodotto dai carcinoidi che si possono localizzare in varie sedi del tubo digerente o dell'albero respiratorio. Per i risultati di questi esami bastano pochi giorni. Nel caso, poi non rimarrebbe che l'Octreoscan.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#9] dopo  
Utente 117XXX

Ancora grazie infinite!!!!
Come promesso le farò sapere qualcosa al momento dell'esito dell'esame!
Buona giornata!