Utente 119XXX
Buongiorno, un mio caro già operato di calcinoma polmonare circa 1 anno e mezzo fa, ora ha fatto una TAC senza mdc da cui si evidenziata una "comparsa di focali addensamenti nodulari lombari superiori e di nodulo mantellare apico inferiore". Inoltre non si riscontrano linfoadenopatie. Vorrei una vostra valutazione su questo referto e se ci possono essere le condizioni di una ripresa dell'attività cellulare.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

direi che è una situazione da approfondire. Potrebbe essere utile un esame PET per valutare l'attività di questi noduli.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 119XXX

Salve Dott.re Pastore, la ringrazio per la sua celerità nella risposta, sabato 27 c.m. avrò un incontro con l’Oncologo che segue questo mio caro valuteremo il tutto. Comunque devo comunicarLe , a completezza del quadro del paziente , che:
• in data 03-marzo-09 era già stata eseguita una TAC con la seguente diagnosi:
“al controllo odierno, eseguito con inf. di M.D.C. in paragone con il precedente esame TC del 12/08/08.
Torace:invariati i reperti a carico del lobo sup. sn e lingula;presenza di noduli iperdensi subcentimetrici ed iperdensità diffusa in sede postero-basale omolaterale.immodificati i rimanenti reperto toraco-midiastinici ed addomino-pelvici.
• in data 20-aprile-09 era stata eseguita una PET con la seguente descrizione:

Tecnica:
l’esame è stato effettuato a digiuno con tecnica PET 3D 45 minuti dopo la somministrazione endovenosa di 140 Mbq di 18F (FDG). Sono state acqisite immagini della distribuzione del tracciante di vitalità tumorale dalla base della cranica alla pelvi (total body) per una durata di circa 50 minuti. Sono state ricostruite sezioni tomografiche di 4,5 mm di spessore orientate secondo un piano coronale e trans-assiale.
Glicemia: 158 mg/dl
Quesito diagnostico:
restadiazione in follw-up di paziente già sottoposto a resezione di neoplasia polmonare sinistra e linfoadenedctomia latero e pretracheale.
Referto:
il controllo PET odierno, confrontato con il precedente del 23/05/2008, non evidenzia aree di patologico accumulo del tracciante metabolico nell’intera area esplorata. Esso è del tutto sovrapponibile al precedente prima citato.
Conclusioni:
Esame PET che non rileva alterazioni riferibili a presenza di malattia sostitutiva dotata di elevata attività metabolica.
aspetto una sua nuova risposta , alla luce di quanto sopra esposto.
un condiale saluto.
grazie anticipatatamente e un cordiale saluto

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

l'esame PET è dell'Aprile 2009 mentre la TC del Giugno 2009. Son trascorsi due mesi.... io direi che potrebbe essere opportuno alla luce dei referti trascritti eseguire un nuovo controllo PET magari tra un mese. In sostanza uno stretto follow-up mi sembra la strategia migliore.

Resto a disposizione, cari saluti

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it