Utente
Buongiorno, a causa del nuoto ho avuto problemi alla spalla dx ed a seguito di RNM si e' riscontrata "presenza in corrispondenza del muscolo sovraspinato, in sede critica di modesta area di alterato segnale come da tendinosi. coesiste in corrispondenza della testa omerale versante anterolaterale subcentrimetrica aereola di alterato segnale disomegeneamente ipointensa in T1 e iperitensa i t2 da verosimile origi ne osteocondritica iniziali segni di artrosi acromionclavicolare con modestar riduzione della quota adiposa sottoacromiale il tendine del capo lungo del bicipite omerale appare in atto inserito ed in sede anatomca si associa distensione fluida della guaina tendinea come da tenosinovite "

Ho fatto 3 sedute di onde d'urto 5 di tecar , 1 infiltrazione di Artz e Arcoxia 90 ( pillole) su consulto del fisiatra il dolore persiste che fare ?
grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Una spalla va valutata attentamente considerando le escursioni articolari sui vari piani, valutando l'insorgenza di dolore a determinati angoli, considerando eventuali deficit di movimento, e usando test specifici per le varie componenti della spalla.
La descrizione della RMN evidenzia un problema a livello del sovraspinato e un'artrosi acromion-claveare . Però la RMN da sola, nuda e cruda, non è sufficiente per fare diagnosi: la RMN infatti acquista significato clinico solo quando viene integrata con i Suoi disturbi e con i segni clinici che possono emergere dalla visita specialistica. Si rivolga quindi a un ortopedico, meglio se si occupa di chirurgia della spalla per avere un'attenta valutazione della spalla e decidere quali trattamenti siano indicati per Lei
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per l'attenzione, sono gia' stato a Palermo da un ortopedico che mi ha prescritto 3 infiltrazioni di cortisone alla spalla.
Mi sono informato sul cortisone e non ho effettuato la infiltrazione.
Le chiedo per " artrosi acromion clavicolare" non siGNIFICA IN termine medico " sindrome da conflito " e per "tendinosi" UNA LESIONE DEL TENDINE STESSO ?

L'Artroscopia che il medico quale ultima spiaggia mi ha proposto che risultati porterebbe ?
Grazie per la ridposta

[#3]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
" artrosi acromion clavicolare" significa solo " artrosi acromion clavicolare" .
"tendinosi" significa degenerazione della normale strutture tendinea.
E queste sono descrizioni di immagini. Il significato clinico lo assumono nel momento che si accerta che insieme costituiscono un conflitto. Con l'artroscopia si può creare lo spazio necessario per lo scorrimento del tendine e quindi eliminare il conflitto
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore , la ringrazio per le risposte .
Vorrei sapere ,dopo un intervento di artroscopia del genere che lei ha descitto alla mia spalla Dx, quanto tempo occorre per svolgere le attività quotidiane/ lavorative ( es. guidare la macchina o lavorare al compiuter )
Grazie .

[#5]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Questo dipende dai gesti che accompagnano l'artroscopia.
L'artroscopia consiste solo nell'introduzione dei mezzi ottici e degli strumenti chirurgici nella spalla attraverso piccoli taglietti; bisogna poi vedere cosa faranno quegli strumenti chirurgici.
Ricordi di porre all'Ortopedico dopo l'intervento tutte le domande che Le verranno in mente (cosa ha visto,tempi di convalescenza, durata tipo e modi della riabilitazione, tempi di ripresa, attività e sport possibili e da evitare, ecc) , perché solo chi conosce la Sua spalla potrà rispondere in modo specifico alle domande sul Suo caso.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it