Utente
salve,
sono stato operato 10 anni fa al ginocchio sinistro con prelievo del tendine rotuleo.
Oggi a seguito di continue fitte interne ho rifatto una RM con questo esito:
Il neolegamento non è valutabile per la presenza di artefatti da suscettibilità magnetica nella gola intercondiloidea.
Normale aspetto dei legamenti collaterali.
Conservate le angolazioni e le inserzioni del LCP
Ci sono diffuse alterazioni involutive delle fibro-cartilagini meniscali più evidenti a livello del corno posteriore del menisco interno.
Iperpressione della faccetta patellare esterna rispetto alla troclea femorale, si associano segni di discreta condropatia della cartilagine articolare femoro-rotulea.
Falda di versamento sinoviale nei recessi rotulei superiori che si estende alle rampe condiloidee.
Le fitte continuano..cosa posso fare???
GRAZIE per la risposta

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Dovrebbe farsi vedere da un ortopedico. Alla risonanza non si vede il crociato anteriore per motivi legati a parti metalliche (anche queste vanno valutate con la visita, ma se sono microparticelle non dovrebbero dare problemi) nel ginocchio. Si vede però che la rotula lavora un pò decentrata sul femore e la cartilagine è un pò consumata, e inoltre i menischi sono un pò invecchiati ma questo può non essere nulla di importante. Il versamento c'è perché il ginocchio è "arrabbiato" , ma è un effetto e non una causa scatenante.
Faccia la visita, le mani dell'ortopedico capiranno da dove viene il dolore.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
GRAZIE del prezioso consiglio dottore.
Buona giornata