Utente
salve ho un problema al ginocchio da marzo , e dopo 4 visite ortapediche e una fisiatrica ancora nn riesco a capire il da farsi ......le 2 rm(una a marzo e l' altra a luglio) recitano cosi : normalità delle fibrocartilagini meniscali , assottigliamento lca da riferire a esiti distrattivi di grado discreto con incerta quota di fibre residue .Angolazione verosimilmente conseguente al suddetto reperto del lcp .Minima e sfumata iperintesità di segnale del condilo femorale mediale da riferire verosimilmente a edema osseo.Integri i collaterali , nn segni di versamenti endo capsulare, rotula in asse ai gradi di flessione del ginocchio utilizzati x l ' esame. ...
appurato che il problema è il lca , 2 ortopedici mi hanno consigliato d operarmi xke ce la rottura , altri 2 e il fisiatra dicono che è solo un problema di quadricipite....è giusto dirle che in passato ho avuto una lesione importante al quadricipite,che il ginocchio in questi mesi nn si è mai gonfiato , e che sn rimasto ormai senza tono muscolare...che cosa mi consiglia? provo cn la fisioterapia o nn perdo tempo e mi opero subito .....grazie

[#1]  
Dr. Massimo Agelao

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Mi sembra di capire che il suo ginocchio sia instabile a causa della lesione del legamento crociato anteriore e a causa anche dall'ipotonotrofia del muscolo quadricipite femorale ( per la pregressa lesione che lei ha citato).
Alla sua eta', se non esistono controindicazioni, si consiglia la ricostruzione del lca in artroscopia che puo' essere effettuarta secondo varie tecniche e metodiche. La lesione pregressa del tendine/muscolo quadricipitale potrebbe anche rappresentare una controindicazione all'intervento ( e' fondamentale saggiare la funzionalita e la forza con un esame obiettivo attento)
Comunque tale intervento, se non esistono importanti quadri clinici di blocco articolari, puo' essere programmato ed effettuato dopo un periodo piu' o meno lungo di fkt e rinforzo muscolare.
Volevo chiederLe: dopo la lesione del quadricipite ha eseguito attivita' sportiva?
Saluti
Dr. Massimo Agelao

[#2] dopo  
Utente
si .....ho praticato x lo + calcio ...ma anche in modo minore pallavolo tennis e un pò di ciclismo x altri 6/7 anni .....senza alcun problema ....i primi problemi li ho avuti a novembre 2010 ...quindi mi faccia capire , quando lei mi scrive (e' fondamentale saggiare la funzionalita e la forza con un esame obiettivo attento) a che esame si riferisce ???che consiglio mi da? sn consapevole che la medicina nn è una scienza esatta , ma è possibile che il mio sia un caso cosi difficile da generare cosi tanti pareri discordanti......grazie

[#3]  
Dr. Massimo Agelao

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Se dopo la lesione del tendine quadricipite e la successiva guarigione lei ha svolto attività sportiva, in particolare calcio, penso che probabilmente il problema sia l'instabilità del ginocchio dovuto alla lesione del crociato anteriore e non il tendine quadricipite che, se fosse stato offeso, non le avrebbe permesso di svolgerevtutto questo sport. Tenga conto che spesso quando il lca si lesiona, sono quasi sempre presenti altre lesioni all' interno del ginocchio che spesso nemmeno la RMN riesce a svelare ( o meglio a volte sono visibili all'occhio esperto di chi si occupa normalmentevdi chirurgia di ginocchio ma non menzionati nei referti). L'unico modo e' scegliere bene lo specialista da cui farsi seguire e soprattutto avere fiducia in lui....magari se e' un esperto di chirurgia di ginocchio sarebbe meglio!!
Saluti ed in bocca al lupo
Dr. Massimo Agelao

[#4] dopo  
Utente
salve ho seguito a pieno il suo consiglio e mi sono affidato ad uno specialista ......che mi ha riscontrato un ipotrofia al quadricipite e al tricipite di 2 cm .....ho lavorato in palestra x 2 mesi ,recuperando quasi quei 2cm che mancavano....mi manca la velocità ed ho finito anche la preparazione atletica (che mi ha fatto il preparatore in accordo cn lo specialista) . ora sto bene e domenica ho fatto i miei primi 20 minuti di partita ,corro ,calcio e contrasto........il ginocchio è stabile ,solo ke in certi allenamenti o in certe situazioni sento come se qualcosa nn andasse ....... ora le chiedo è colpa del cervello ? del fatto ke mi manca qualcosina ancora da recuperare ? o ke magari mi devo riabituare a certi movimenti ? mi dica lei .....e grazie x le risposte ke mi ha dato