Displasia alle anche e dolori

Buona sera,
ho 43, sono magra e una displasia congenita bilaterale alle anche e sento molti dolori proprio nel punto di presa - non conosco il termo giusto - della testa del femure e bacino, dato che i miei femure non stano nelle loro acetabuli, ma completamente fuori - sopra. Non so più che fare, vado a tutti medici e mi dicono che rischio moltissimo in un intervento.
Che posso fare per aleviare questi dolori forti, oltre al nuoto che già faccio???
Grazie mille e aspetto la vostra risposta.
Grazie veramente...
[#1]
Dr. Marco Moioli Ortopedico 93
Buonasera, purtroppo un'intervento alla sua età sarebbe troppo precoce perchè una protesi d'anca non ha una vita illimitata e con un secondo intervento i problemi sarebbero anche maggiori
Purtroppo credo che per il momento deve continuare con la terapia per mantenere il miglior movimento possibile e la terapia per il controllo del dolore.
Quando sarà arrivata al limite di sopportazione del dolore potrà sottoporsi ad un intervento chirurgico (prima ad un'anca e poi all'altra visto che il problema è bilaterale) con tutti i rischi che questo comporta.

Cordialmente
Dr. Marco Moioli

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa