Utente
Ho eseguito un accertamento radiologico dell'anca sinistra a causa di un persistente dolore nella fossa iliaca sinistra.

Testualmente il referto recita:
MINIME ASPERITA' COXOFEMORALI CON RAPPORTI ARTICOLARI CONSERVATI.

NOTE DI ENTESOPATIA ALA ILIACA
Il disturbo da me lamentato potrebbe derivare dall'anca?
Premetto di aver fatto impazzire i gastroenterologi (sono arrivato persino all'asportazione del sigma perchè la causa sembrava qualche isolato diverticolo
trovato nelle colonscopie). Dolore che si è ripresentato subito dopo l'intervento chirurgico.
Ringrazio

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

La causa potrebbe effettivamente essere dovuta ad una problematica dell'anca. Tra queste potrebbe essere una degenerazione artrosica dell'anca (supportata dal referto radiologico), un necrosi della testa del femore, oppure un infiammazione del muscolo ileopsoas o di un altro muscolo dell'anca. Andrebbe visionata la radiografia e, dopo aver verificato clinicamente la situazione locale dell'anca, richiesta una risonanza magnetica. Da lì si potrebbe decidere la strada più Coretta da intraprendere.

Le auguro una buona giornata

Cordiali saluti
Dott Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie