Utente
Salve,
da qualche giorno ho un forte dolore nella parte superiore del piede sinistro.
Se sto ferma a sedere, non mi dà fastidio, ma se cammino appoggiando il peso sul piede ho dei forti dolori.. Devo camminare con il piede sinistro "a papera", cercando di appoggiare il meno possibile il peso, ma soprattutto non devo piegarlo, come facciamo normalmente camminando...
ps: ho provato ad usare artrosilene gel e ghiaccio, ma non mi hanno fatto niente..
Cosa potrà essere? tendinite?
Grazie di tutto!
Saluti

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Difficile dirlo, solo in base a quanto descrive. E' probabile che sia una infiammazione dei tendini o la conseguenza di un piccolo trauma distorsivo di cui non si sia accorta. Talvolta è sufficiente l'uso di calzature non idonee (troppo pesanti, o troppo larghe, o dure, ecc) per creare una piccola infiammazione. Se vede che il problema non si risolve con il riposo nel giro di qualche giorno (badando bene al tipo di calzature che indossa) è opportuno che si faccia visitare da un Ortopedico
Ci tenga aggiornati
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore,
sono tornata per riaggiornarla... Il dolore al piede è perdurato e così una volta tornato il mio medico di famiglia sono andata a farmi vedere, e a prima vista mi ha detto che avevo il piede piatto. Sono andata per sicurezza anche da un ortopedico il quale ha notato un leggero valgismo e mi ha ordinato l'esame del passo per un eventuale plantare, e insieme il Mobic 15 da prendere una volta al giorno. Con il Mobic sono stata meglio anche se il dolore non è mai scomparso del tutto e dopo una settimana di cura, sento che tutto sta ritornando come prima. Dall'esame è risultato che il mio piede non è piatto, ma bensì cavo e valgo. Devo ancora portare gli esami dall'ortopedico; per lei un plantare può risolvere il problema o sono necessari altri tipi di terapie?
La ringrazio.
Distinti saluti

[#3]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non ho elementi per stabilire se c'è indicazione al plantare, perché è indispensabile la visita specialistica. E' probabile che questo costituisca un valido aiuto per camminare senza dolore (e, ovviamente, non per correggere il piede) ma lo decide l'ortopedico in base alla visita e agli esami
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it