Gola infiammata, stesso antibiotico dell'anno scorso?

Salve Dottori,
l'anno scorso a causa della gola infiammata il dottore come antibiotico mi prescrisse il supracef in compresse da sciogliere in acqua e bere.
Mi rimasero 2 pasticche su 5, quest'anno puntualmente mi è tornato lo stesso problema. Non sono andato dal medico e ne ho presa una dopo pranzo. Poi mi è venuto in mente che questo è un medicinale su prescrizione e mi sono chiesto se ho fatto bene a prenderlo.

Cosa faccio? Una scappata dal medico comunque?
O posso tranquillamente prendermi l'altra pasticca di supracef?
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Ormai, hai iniziato la terapia antibiotica e, pertanto devi continuarla per almeno cinque giorni, ogni 12 ore. Per la prossima volta, consulta sempre il Medico di famiglia. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
ho preso le 2 pasticche rimanenti e le dico sinceramente che mi è passata sia la febbre che il mal di gola, mi sento guarito.
Ora Lei mi sta dicendo che la cura con gli antibiotici deve durare ALMENO 5 giorni.
Se mi sento guarito, devo comunque continuare?
POtrebbe essere una domanda sciocca ma essendo totalmente ignorante in materia potrebbe anche non esserlo.

Cordiali saluti
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Con tre giorni soli di terapia non si ottiene l'eradicazione del batterio ma solo l'attenuazione della sintomatologia. Coninua, pertanto, sino al quinto giorno. Buona giornata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test