Utente
buona sera a tutti,cerco di spiegare il mio disagio nella speranza che qualcuno possa illuminarmi. Dunque 3 mesi fà sentivo un mal di gola, era un venerdi, e alla sera non mi sono recato in ps perche non riuscivo a nutrirmi e avevo lieve febbre 37,2 che poi sparisce puntualmente da sola alla sera tarda,e male ai linfonodi sul collo e sotto mascella mi hanno diagnosticato faringite acuta con una tonsilla con le placche mi hanno fatto cortisone e prescritto 5 giorni di augmentin e farmi visitare dal mio medico curante.Fatto i 5 giorni sembravo guarito dopo 2 giorni mi sono tornate placche e mal di gola il mio medico mi ha prescritto 8 giorno di rocefin siringhe, fatti sembrava guarito e invece dopo 2 giorni punto a capo,mi ha visitato un otorino che im ha detto che e dovuto ad un reflusso,fatto tampone faringeo negativo nel frattempo avevo fatto altri 2 cicli di 8 giorn cadauno di augmentin,il tutto condito da oki 2 volte al di,praticamente ho fatto 29 giorni di antibiotici di cui 20 cn antinfiamamtori da brufen ad oki,non guarivo allora il mio medico mi ha prescritto gastroprotettore e gaviscom , nulla da fare se non prendevo antibotici mi infettavo la gola,mi fanno la gastro e mi trovano lieve ernia jatale il resto e tt perfetto nel mio stomaco, mi da la cura rebaprazolo 20 2 volte al di e sciroppo esoxx 3 volte al di 1 ora dp i pasti e prima di coricarmi togliendomi il gaviscom ,ho fatto anche tt analisi monicleusi ed esami emocromo e hiv ed epatite c tutti perfetti,mi han rifatto i ltampone faringeo sett.scorsa sono risultato positivo alla candida albican identificazione biochimica miceti presenza di flora saprofitica,ora sto facendo mycostantin oltre che la cura x reflusso sopraelencata, attualmente ho ancora la gola infiammata cn dolor ialla gola e ai linfonodi sotto mascella non mi e piu salita la febbre, ho la candida, la ermia jatale che sto curando,il mio problema e la secchezza di fauci e il catarro restronasale che va e viene, ma la secchezza e fissa da 3 mesi non so piu che visite fare, ma non posso vivere sotto antibiotico e oki,e tt dovuto al reflusso?non riesco nemmeno ad andare a lavoro la secchezza di gola mi da difficolta a deglutire e devo mangiare caramelle in continuazione x star un po meglio, trovo sollievo solo cn il vapore caldo inalato dal pentolino,la mia cura data dal gastrologo dura altri 3 mesi devo star in queste condizioni?rinrgazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, gli effetti benefici di una cura per il reflusso si vedono non prima di due, tre mesi dall'inizio della terapia. In effetti, pero', la cura con i farmaci generici non sempre da' i risultati auspicabili e, per questo, sarebbe meglio passare ai farmaci originali. Basta con gli antibiotici e gli antinfiammatori. Importatnte è anche curare la candidosi. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio dottore x la risposta , ci tengo a precisare che scriverò anche quando sarò guarito passo x passo cosa ho preso e le varie visit in modo che altri possano trovare conforto, troppo spesso mi son trovato a leggere di alcuni utenti e poi ...nulla, vabbè detto questo io ho scritto domenica e avevo secchezza, ieri lunedi e stato ancora peggio, secchezza totale pero ho trovato sollievo scaldando acqua nel pentolino e aspirandone vapori x 3 ore buone come raffreddava scaldavo senza sedocalcio solo acqua, nel frattempo mi sono bevuto 1 litro di camomilla con miele in tazze da 200 cl tiepide e ho fatto una doccia di mezz ora buona portando il bagno a 23 gradi grazie ad una stufetta e tantissimo vapore;prima di andare a dormire cmq mi son preso mycostantin x candida e stamattina avevo meno punti bianchi sul palato (pensi siano i funghi) quindi sta funzionando almeno a livello locale.Oggi martedi sera devo dire che sto meglio non so se è un caso isolato spero di no, la mia gola e poco secca quasi normale anche stasera vapori solo mezz oretta ma cn sedocalcio la mia doccia di mezz ora cn vapori ,e my costantin x candida ho trovato sollievo anche cn delle caramelle le alpeliebe senza zucchero dato che ne mangio moltissime x tenere una buona salivazione, domani eco completo addome tra cui fegato(ho angiomi benigni 3) puo essere che la mia secchezza sia dovuta alla candida albicans?in effetti oggi sono 5 giorni di cura e la gola duole meno del solito e la sensazione di soffocamento e minore, che fossero i funghi ad ostruire?ho gia avuto di tutto in questi 3 mesi placche alle tonsille afte e funghi premetto che ho smesso di fumare da 2 mesi da 40 sigarette a zero di colpo, puo influire?grazie

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ovviamente, una candidosi procura la sintomatologia lamentata. giusto intervenire con una specifica cura antifungina, meno giusti i bagni caldi, i vapori che, di certo, non curano la patologia. Aver smesso di fumare non ha comportato tutto cio' Cordialità
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
rieccomi a scrivere dunque ho fatto la eco addome superiore nulla di rilevante non ho ancora esito che mi daranno il 25 ma il medico mi ha detto che non c' è nulla di rilevante a parte il fegato molto grasso e gli angiomi identici ad anno scorso come dimensione .ieri sera ho cenato con un passato di verdura e la gola andava abbastanza bene , poi in tarda serata ha iniziato a seccarsi le fauci senza motivo e non ho chiuso occhio tt notte ,come mi addormentavo mi svegliavo con tutto impastato e secco non riuscendo a deglutire stamani è un disastro ho bevuto abbondante brodo tiepido ma non e migliorato di molto ,ho il naso libero ma vedo del catarro in fondo al palato bianco che continuo a deglutire ma che va giu a fatica perche sembra secco, la mia gola e arrossata da 3 mesi non e mai andata a posto attualmente non ho tonsile gonfie e ne placche o altri puntini strani sul palato molle e da nessuna parte, possibile non si trovi un rimedio a questa secchezza di fauci?mi sembra un incubo , di medicine sto assumendo rebeprazolo 20 2 volte a di e sciroppo esoxx dp pasti da 1 mese prima avevo fatto una altra cusa con del gaviscom e mycistantin da uan settimana x candida .non so piu cosa pensare e se non fosse x la gola arrossata che si vede i medici mi avrebbero gia detto che è psicosomatica. Mi ha visto ieri il medico degli infettivi mi ha prescritto altri controllli:ana ama lkm ves pcr tas , un altr tampone faringeo colturale e infine una altra visita infettologica x faringite ricorrente.Puo essere dovuta la mai secchezza al rebaprozolo? nel caso esiste un sostituto?grazie mille .

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La sintomatologia sofferta dipende, in parte, dalla candidosi e, per l'altra parte da una esofagite da reflusso. Giuste le indagini richieste. La secchezza non dipende di certodal farmaco. Attendo le risposte degli esami. Buon fine settimana
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
grazie dottore lunedi mattina faccio analisi ma ci vorrà poi una settimana x esisti,possibile che non vi è nulla x far passare questa secchezza ?a furia di deglutire muco mi viene mal di gola,ma e possibile che pur non facendo bene mi diano sollievo i vapori caldi o i brodi molto caldi?forse e perche smuovono un po il muco retronasale?a volte c'è ne è parecchio non ha colore sembrerebbe bianco si vede aprendo la bocca sulla parte in fondo alla gola ,e quando la bocca è molto asciutta fatico a deglutirlo....buon fine settimana

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Potrebbe utilizzare uno spray a base di vitamina C. Ne parli con il suo farmacista di fiducia. Non possiamo fare altro che attendere le risposte degli esami, per una diagnosi.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
analisi fatte alcuni esiti il 26 di questo mese altri il 12 di febbraio nel frattempo il farmacista ima ha consigliato fluibron e fisiologica in areosol x sciogliere catarro retronasale anche se ho sempre il naso bene o male libero pero e il muco bianco/trasparente che non sopporto piu dietro ugola ,puo funzionare?

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Assolutamente no: l'aerosol terapia peggiora, in questi casi, la sintomatologia seccando ulteriormente le mucose.
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
grazie la stavo provando ma ho smesso ho fatto 5 minuti sembrava che smuovesse diciamo nel naso ma sembrava seccare la gola oggi e stato un incubo tt il giorno in giro x le visite nonostante la sciarpa al naso sn tornato completamente secco , grazie x la risposta rapida e sempre molto disponibile,ma a cosa serve la areosol?lo chiedo perche a volte mi era stato consigliato addrittura cn clesil che e un cortisone , mah non ci capisco piu nulla....

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'aerosolterapia puo' essere utile per certe forme di riniti od infiammazione delle basse vie respiratorie. Nel caso come il suo, ripeto, è controindicato
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
salve dottore premetto che non ho ancora i risultati delle analisi, ma la secchezza di fauci e insopportabile , son oramai 3 mesi che vado avanti cosi , e a intermittenza e sembra che a scaturirlo maggiormente sia aria fredda lei giustamente dice che cn candida i vapori non fanno bene pero le diro che solo cosi allevio un po la secchezza in quanto idrata un po , rifatte analisi sangue in ps nulla nel sangue quindi mi prendono x ansioso e esaurito e non mi danno nessuna cura mi rimandano a casa cn tanto di ticket da pagare , ma vabbè quello è il meno , pero io non correrei in ps se non mi sentissi soffocare ammetto che dopo 3 mesi e vedersi ancora conciati cosi un po di ansia puo venire ma allora perche non mi danno un tranquillante?se mi sentissi meglio sarebbe la soluzione, invece nulla ..sto proseguendo la cura x i il reflusso anche se il mio medico ieri mi ha visitato con la pila nel naso orecchie bocca e mi ha detto che non vede segni di reflusso, solo la gola un po arrossata e oggi mi fa anche male, non so piu cosa pensare e fare x questa bocca labbra secche che mi fan fanno fare fatica a deglutire la saliva densa o muco quello che sia perche c' e' solo del muco bianco che si vede ma che impossibile espellerlo e troppo denso , mentre a mangiare riesco vado avanti prendere il flumill forte compresse da 600?il mio medico mi ha detto di usare locabiotal fusafungina ma c'è scritto che puo seccare le fauci sarei punto a capo, mycostanti sono gia 10 giorni che lo prendo 3 volte al di, devo continuare?insieme my costantin e labocabiotal si possono prendere?oggi non ho preso ne uso ne altro.Grazie x il tempo e la pazienza che dedica a tutti nel sito me compreso, so che a distanza non puo far molto pero i suoi consigli li ascolto volentieri purtroppo abito lontano da dove esercita lei...

[#13] dopo  
Utente
mi e venuta in mente una cosa , esiste un ansiolitico che tolga la secchezza di gola?visto che lo sospettano in molti io farei anche questo tentativo pur di star bene..

[#14] dopo  
Utente
e alla fine stremato e non riuscendo a dormire sono andato un guardia medica che mi ha dato una fiala da 4 di cortisone inframuscolo e del valium da 5 inframuscolo, risultato?dopo un ora naso libero e tutte le sensazioni quasi svanite, ora non so quale e stata la cosa che ha funzionato ma funziona!!e la bocca molto meno secca.

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, fare un esame clinico con il solo ausilio di una pila, mi sembra asurdo. Non penso assolutamente che la sintomatologia sofferta sia inventata o su base ansiosa. Tutto mi fà pensare, come causa, alla candidosi ed a una esofagite da reflusso. La conferma di cio' è il benefico effetto dei farmaci prescritti dalla Guardia Medica.
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente
grazie dottore,domani posto il ritiro di un referto oggi mi han detto che martedi 29 mi mettono un sondino x 24 ore x verificare se si tratta realmente di reflusso x intanto anche oggi mi son preso cortisone 1,5 pomeriggio alle 14 ma un po di secchezza la sento e 1,5 lo prendero alle 22 e 30, era meglio 4 tt insieme come ha fatto g,m,?io lo ho in pillole non da far in siringa, se fosse stato nel caso il valium anche se in quantuta minime a farmi sparire il sintomo?

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, il farmaco, anche se con un dosaggio minimo, puo' aver contribuito alla risoluzione del sintomo. Per il momento, non possiamo fare altro che attendere la risposta dell'esame prenotatao. Ci aggiorniamo
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
rieccomi qui con 2 analisi, il primo ho sbagliato io a fare , nel senso ho fatto il tampone quando ero ancora in cura con il mycostantin e la sera prima lo avevo preso cmq non so se puo influire ma e negativo , il secondo antistreptosilina (tas) mi da valore 225 cosa puo essere?la scala è 0 /200 grazie

[#19] dopo  
Utente
e oggi pomeriggio ricomparsa di puntini bianchi sul palato molleparte dx dove si infiammava sempre la tonsilla non si capisce se sono afte oppure placche x ora sono tondeggianti...e non molto grandi ma ben visibili

[#20]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ovviamente, non possiamo considerare la risposta negativa del tampone: dobbiamo ripeterlo fra una decina di giorni , in assenza di terapia. Il valore del tas ci dice chel'organismo sta reagendo ad una infezione. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#21] dopo  
Utente
ringrazio come sempre, attualmente sto prendendo bentelan cortisone 2 gr al giorno da 4 giorni o , influisce sul tampone?devo sospendere e attendere 10 giorni?cosa potrei fare nel frattempo x riuscire a resistere 10 giorni?il catarro bianco e durissimo ed e abbondante narici libere ma tt dietro palato bloccato quando va giu a fatica sento sangue,a volte mi sembra di soffocare col catarro potrebbe succedere?nel sesno se si incolla tutto in gola puo impedirmi di respirare?se si blocca in alto apro bocca e respiro anche se deglutisco tante volte a ripetizione ma se se si incolla tt in gola?trovo sempre sollievo solo cn vapore... aggiungo bicarbonato puo sblocare?e un caso che il sopraciclio dx trema?tremolino tipo nervoso non fisso ma molto spesso.rgazie dottore

[#22]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' continuare ad assumere il cortisone. Visto che trova benefici con i suffumigi, puo' farli tranquillamente. Stia tranquillo, non soffoca. Ci aggiorniamo una volta avuta la risposta del tampone. Il tremore del sopracciglio è su base nervosa. Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#23] dopo  
Utente
buongiorno rieccomi allora riprenotato tampone faringe da gastrologo non mi e stata eseguita ph metria ho fatto vedere un po di risultati al gastrologo analisi sangue che avevo scritto qui sopra ed eco addome superiore dove non c'è nulla di che , poi come entrava col sondino x phmetria sentivo troppo male e faceva fatica a passare come se avessi croste ovunque interne , nel frattempo ho ritirato esito che mancava della gastro cosa significa?Sezioni di mucosa gastrica con flogosi cronica in lamina propia e metaplasia intestinale a livello antrale.
Ricerca di forme batteriche ecc ecc helicobacter;negativo.
Quindi mi ha rimandato da otorino escludendo il reflusso anche perche ho fatto la cura del gastrologo x il reflusso e mi ha detto di interrompere tanto non ne traggo benefici,mi ha quindi consigliato di tornare da otorino e mi ha fatto avere gia un appuntamento, attualmente aspetto solo delle analisi il 12 febbraio dell infettologo mi pare fossero ana lkm asma penso siamo tossicologici,e il tampone ovviamente,attualmente ho mal di gola e linfonodi sotto mascella infiamamti non ho febbre ma ho un forte muco retronasale e continuo a sentir deglutire gusto di sangue in bocca probabilmente sarà infiammato tutto la gola e sempre molto arrossata ma oramai e da l 28 di ottobre ...non ne posso piu... senbra non esserci rimedio x una gola arrossata dolente con muco retronasale bianco , e quasi assurdo doversi augurare di avere qualcosa ma spero propio di avere lo stafilococco o qualcosa di simile almeno prendero una cura e ne usciro.....saluti...

[#24] dopo  
Utente
e aggiungo che a volte ma molto di raro sento un dolore interno orecchio sx il medico con la pila ha visto catarro nelle orecchie....sara quello il muco?mah

[#25]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dall'esame è risultata una gastrite cronica e, quindi, non comprendo il perchè non debba fare la terapia con gli inibitori di pompa . Certo, dobbiamo aspettare anche il risultato del tampone per escludere un batterio. Onestamente, non so cosa dirle, a distanza. Mi faccia sapere il perere dell'Otorino
Dr. Raffaello Brunori

[#26] dopo  
Utente
Doottore la ringrazio come sempre stamattina ho fatto leggere il referto al mio medico curante le stesse cose che ho scritto qui, la mia dottoressa dice che non e nulla non e gastrite e ha confermato di sospendere tutti gli inibitori , non son medico e non ne capisco il significato a chi credere?otorino ci vorra un mesetto ma nel fratettempo potro scrivere i risultati che mi daranno anche perche oltre tampone faringe mi ha prescritto tampone naso per ora sto solo prendendo da ieri solo vitamina b e la c e e uno spray naturale e lo spray lavaggi nasali e tante ore ma tante tipo ieri sera 3 di fila di vapori e riesco ad alleviare finche non ci sarà qualche risultato di analisi, buona giornata e mi scusi se non capisco il referto ma gastrologo dice che non ho nulla medico curante idem ma a quanto pare e una gastrite ?cmq quello era esito della biopsia che avevo fatto iil 21 dicembre forse gastrologo dato che era 1 mese avevo iniziato la cura e fatto poi un altro mese, avra valutato che sono guarito, non comprendo la diversa spiegazione dell'esito mah

[#27]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lei ha qui riportato:"Sezioni di mucosa gastrica con flogosi cronica.." Cio' vuol dire che parte della mucosa dello stomaco presenta una infiammazione cronica. Se questa non è gastrite, di cosa si tratta? Comprenda quindi, che sono molto perplesso su quanto detto dai Colleghi
Dr. Raffaello Brunori

[#28] dopo  
Utente
e propio cio che hanno letto anche altri suoi colleghi non so spiegarmela questa cosa ... certo che ha dubbi su cui che han detto altri colleghi li ho anche io...

[#29] dopo  
Utente
dottore dato che avevo anche io seri dubbi ho chiesto nuovamente al gastrologo che mi ha fatto la gastroscopia oltretutto la fortuna e che siamo buoni conoscenti quindi possiamo anche comunicare tramite sms una spiegazione e mi ha scritto 2 righe cosi:
hai avuto l'elicobacter che non hai piu ma che ti ha regalato la metaplasiae la metaplasia e la gastrite cronica.Sono pero2 rilievi solo microscopici e non hanno significato sul sintomi o sulla cura.Dovresti magari ripetere gastroscopia cn biopsie ogni 4/5 anniper sorveglianza.
Mi e sembrata una buona spiegazione e molto professionale cosa ne pensa lei?
Stasera dopo cena ho mangiato polenta e carne molto magra mi e iniziatla la secchezza di fauci ho fatto i soliti vapori ma non han fatto molto effetto stasera mi e venuto un forte mal di gola e punge nel deglutire , resisto fino a domattina che ho i 2 tamponi naso e gola , nel caso 1 grammo stanotte di cortisone possono influire sui test di domattina?ringrazio sempre x la pazienza dedicatomi anche se è un semplice grazie

[#30] dopo  
Utente
oggi ho preso una bustina di viscoflu (pharmaline)consigliato dal mio medico magari ha smosso troppo muco e creato mal di gola?

[#31]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, tranquillo, non ha provocato nulla
Dr. Raffaello Brunori

[#32] dopo  
Utente
buona sera ho belle notizie cioè ho scoperto cosa ho è già un inizio , trascrivo risultati analisi:
microbiologia
essudato faringeo esame colturale
ricerca batteri presenza di flora saprofica
ricerca miceti discreto numero di colonie
Miceti:identificazione biochimica
microrganismo isolato candida albicans

secreto nasale :esame colturale narice dx
ricerca batteri Positiva crescita a tappeto
ricerca miceti negativa
microrganismo isolato staphilococcus aureus


secreto nasale :esame colturale narice sx
riecerca batteri positiva crescita a tappeto
ricerca miceti positiva
miceti identificazione biochimica asperglillus fumigatus
NOTE AL GERME ISOLATO meccanismo di resistenza relativa a 1 germe isolato :
beta lattaminasi in cocchi gram positivi

Domani mi reco dal medico x la terapia, certo che fortuna 3 cose nelle 3 vie respiratorie, adesso ci starebbe un bel ..... ma sono troppo educato a tutti i medici che mi dicevano di non avere nulla, che non mi hanno mai prescritto un tampone nasale se non ATTUALMENTE su mia insistenza ,e che mi hanno consigliato una terapia antidepressiva, caro amici non credete ad una parola quando vi dicono che sono sensazioni immaginarie la gola chiusa la secchezza la difficolta a respirare e se vi consigliano antidepressivi fate come ho fatto io, ho cambiato medico!!!
Grazie invece al dottore che e gentilissimo e risponde sempre su questo sito , anche se a distanza avere qualcuno che ascolta a volte vale molto di piu di un dottore che prescrive medicinali a caso( io ho preso 2 mesi antibiotici sbagliati)speriamo adesso con esiti e antibiogramma di fare una cura efficace e chiudere quasi 4 mesi di inferno, lei dottore pensa che tt i miei problemi potessero dipendere da queste 3 infezioni alle vie respiratorie?

[#33]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono veramente contento per lei che, finalmente, si sia arrivati ad una conclusione! Vedrà, sicuramente con una specifica cura il tutto si risolverà: ci vuole solo un po' di pazienza. Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#34] dopo  
Utente
grazie dottore oramai sono quasi 4 mesi anche ci volesse ancora un mese non mi interessa importante e risolvere non capisco perchè non mi hanno fatto subito tampone invece di spedirmi dal gastrologo , vabbè basta polemizzare sono contento di aver trovato qualcosa,,,grazie ancora dottore

[#35] dopo  
Utente
rieccomi dottore con un dubbio, il mio medico curante in base al risultato del tampone nasale mi ha dato da prendere 10 giorni di rocefin 1 gr inframuscolare e lamisil da 250 al di x 24 giorni cioe 3 scatole, dopo 2 pastiglie di lamisil mi e venuto da grattarmi mi e stato consigliato di smettere cn la pastiglia e farla dopo avere finito rocefin, oggi avevo una visita infettologa programmata mi ha visitato mi ha detto che ho linfonodi gonfi del collo laterali lievemente io ho cmq lieve mal di gola e fastidio sempre col muco retronasale, ora questo ultimo mi ha detto di sospendere tutto e fare solo crema nasale 3 volte al di di mupirocina /sofargen ,che il farmacista ha detto non esiste una unica crema e ha detto che son 2 creme da miscelare.
Ho ritirato altri esiti volevo sapere cosa ne pensa di tutto cio ho fatto cmq 6 giorni d irocefin sospendo?
panoramica denti risultato;
Ortopantomografia
Esiti di plurime estrazioni dentarie, cure coronali e canalari.
Ponti protesici ad entrambe arcate.
La radice di 16 appare sclerotica e latero versa.
Area radiotrasparente in corrispondenza della corona 17.
Area ovalare radio opaca in corrispondenza della radice di 47 compatibile con cementosi/iperostosi
Non evidenti aree di riassorbimento periapicale o periradicolare in atto.
Iniziale quadro di paradontopatia con retrazione delle creste alveolari nelle aree edentule.
Questi sono invece analisi sangue
ANTICORPI ANTINUCLEO negativo
ANTICORPI ANTIMITOCONDRIO E ANTI LKM negativo
AMA negativo
LKM negativo
lei cosa ne pensa di tutto cio?domattina ho la visita programmata con otorino che faccio prendo rocefin?sarebbe alle 21 di stasera....

[#36]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continui ancora con l'antibiotico: sarà l'Otorino, semmai, a dirle di interrompere la cura. Aspetti anche ad utilizzare la crema. Le analisi delsangue, fortunatamente, sono tutte negative. Mi farà piacere ricevere notizie in merito domani, dopo la visita. Le auguro una buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#37] dopo  
Utente
grazie dottore del tempismo , domani posto direttamente esito otorino trascrivo il tutto,ora faccio rocefin...

[#38] dopo  
Utente
buongiorno visita fatta premetto che non è stato usato fibroscopio e non mi sono state palpate linfonodi ma controllato cn la pila narici gola e orecchie penso abbia valutato fosse giusto cosi, non stà a me giudicare, cmq questo e esito:

ANAMNESI:Faringodinia persistente in terapia antibiotica gia in terapia cn rocefin;in terapia con pomata nasale locale;saltuarie epistassi;non allergie;non starnuti;ora regredita iperessia ;non fuma piu

OTOSCOPIA nella norma
RINOSCOPIA ;modesta deviazione dx convessa del setto
FARINGOSCOPIA IND;
DIAGNOSI :faringite catarrale e rinite
si consiglia vea oris spray nasale2/3 VOLTE AL DI

QUESTO E QUANTO oggi andro a prendere la crema che mi ha indicato ieri virologo hadetto otorino di usarla e finire rocefin ma non prendere lamisil , ho spesso male la milza avevo fatto anche eco setti scorsa ma è tutti nella norma e scritto otorino a suo dire dice troppi medicinale il che e molto credivbile sono 4 mesi che mi bombardamo tra antibiotici antinifiammatori e cortisonici devo depurarmi dice... a parte questo cosa ne pensa del referto?io cmq ho i linfonodi che dan fastidio e tra e domenica finisco rocefin speriamo di star bene ... saluti

[#39]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La visita è stata un po' superficiale, certo ma, comunque, portiamo a termine la cura antibiotica prescritta. Cerchi di non fare sforzi fisici, di seguire una corretta alimentazione Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#40] dopo  
Utente
eccomi di nuovo oggi stavo abbastanza bene non so cosa sia dovuto ho bevuto un caffe alle 13 e mi e venuto un dolore forte al sx zona alta quasi sotto capezzolo ma molto a sx nelle costole e come avere preso un forte pugno il senso di dolore e se palpo fa male , poi verso le 18 secchezza del muco retronasale e mi e venuto mal di testa in ma non sulla fronte propio sulla punta della testa ,bevuto un brodo e fatto fumenti va un pochino meglio ma continuo a urinare e ho sempre il senso come se dovessi rifarla .ma come mangio mi viene il fastidio sempre li, domenica ho finito i 10 giorni di rocefin ...non so perche sembra che stia guarendo e poi di colpo mi torna secchezza ..e davvero esasperante sn 4 mesi il 28 di febbraio,non so piu che visite fare...se avessi avuto la possibilità economica mi sarei fatto ricoverare da privato in qualche clinica, gli ospedali se non stai morendo non ricoverano.....

[#41]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nel suo caso, non occorre il ricovero. Il suo Medico di famiglia puo' essere molto utile.
Dr. Raffaello Brunori

[#42] dopo  
Utente
si ha ragione dottore infatti sono all ultimo giorno di rocefin con stasera, e ancora in questo momento ho male a sx in alto le costole e il male fisso in gola sempre a sx riesco a localizzare il punto con le dita del dolore , medico curante sentito ieri telefonicamente mi ha detto che non sa piu cosa dirmi e fare mi hanno gia visto vari medici ha propio ragione il mio medico puo essermi utile , intanto sono 4 mesi che io ho mal di gola.....ringrazio cmq lei che continua a rispondere pazientemente ----

[#43] dopo  
Utente
buona sera rieccomi e ancora ho disturbi alla gola cn afte sulle gengive e sento bruciare in gola probalilmente afte anche li ma che non vedo visivamente non avendo nessun strumento, ho fatto delle analisi che sembrano abbastanza belle mi dica il suo parere gentilmente se ha tempo:
emocromo
metodo analizzatore automatico
wbc globuli bianchi 3,90 10-9/l 4,40-10.80
rbc - - rossi 5,00 10-12/l 4,70-6,10
hct emoglobina 15,2 g/dl 14,0-18.0
hct ematocrito 44,9 % 42,0-52,0
mcv volume corpuscolare medio 89,8 fl 80,o-94,0
mch 30,4 pg 27.0-31
mchc 33,9 g/dl 32,0-36,0
plt-piastrine 179,0 x10-3/ul 130-400
rdw 13 % 11,5-15
pdw 13,1 fl 0,0-99,0
mpv 10,3 fl 7,4-10,4
piastrinocrito 0,18 % 0,00-0,90
neu neutrofili% 51 % 43-65
lym linfociti% 35,9 % 20,5-45,5
mon monociti% 8,2 % 5,5-11,7
eos eosinofili% 4,6 % 0,5-0,7
bas basofili% 0,3 % 0,2-1,0
neu neutrofili 1,99 10-9/l 2,20-4,80
lym linfociti 1,40 10-9/l 1,30-2,90
mono monociti 0,32 10-9/l 0,00-0,70
eo eosinofili 0,18 10-9/l 0,00-0,70
baso basofili 0,01 10-9/l 0,00-0.10

a parte globuli bianchi e neutrofili non vi erano asterischi

[#44] dopo  
Utente
esame urine
esame chimico fisco
ph 5,5 4,8-7,6
peso specifico 1026 1000-1035
proteine urinarie 10,0 mg/dl 0,00-10,0
glucosio assente
chetoni assente
bilirubina assente
urobilinogeno 0,20 mg/dl 0,00-1.00
nitriti assenti
leucociti assenti
emazie assenti
colore giallo
es.microscopico sedimento nulla di rilevante

tampone nasale dx .sx
tampone nasale negativo
metodo colturale

[#45] dopo  
Utente
glicemia basale 99 mg/dl 70-105
azotemia 44 mg/dl 10-50
creatinina 0,82 mg/dl 0.61-1,24
got 27 u/l 9,0-45,0
gpt 40.10 u/l 8-63
ggt 18 u/l max 50
proteine totali 6,73 g/dl 6,30-8,30
eletroforesi proteine sieriche

albumina 65,4 % 55-67
alfa1 2,3 % 1,5-3,0
alfa2 8,6 % 7-12
beta1 6,6 % 6-9
beta2 4,4 % 2-5
gamma 12,7 % 9-19
commento lieve addensamento in zona gamma segue immunofissione
trigliceridi 41 mg/dl max 200
colesterolo totale 138 mg/dl max 200

[#46] dopo  
Utente
ecco questi sono gli ultimi esiti fatti il 04/03/2013 sembra che sia guarito ma ho ancora mal di gola e bruciore cosa potrebbe essere ora?

[#47]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Indipendentemente dalla comparsa delle afte, è possibile che si sia instaurata una infiammazione del distretto esofageo. Certo è che non riusciamo ad uscirne!
Dr. Raffaello Brunori

[#48] dopo  
Utente
lo so dottore non ne posso piu , potrebbero essere i denti?non mi fanno male , le orecchie spesso sento solore all'interno , il dentista mia ha visto ho fatto anche una panoramica ma nulla di rilevante ho la bocca brutta ma nulla di urgente o che possa darmi problemi alla gola a suo dire, che cosa mi consiglia di fare di analisi?davvero non so piu che fare le analisi le sembravano buone? non sto piu prendendo nessuna medicina solo una vitamina b , grazie mille

[#49]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
A dire il vero, non so come aiutarla da lontano. Ripeterei il tampone per la ricerca di germi patogeni e miceti presso un altro Laboratorio. Ripeterei anche una fibroscopia per verificare l'infiammazione esofagea.
Dr. Raffaello Brunori

[#50] dopo  
Utente
la ringrazio vedro se il mio medico curante mi prescrive un altro tampone in gola e farò presente al medico otorino ad aprile che ho la visita il mio mal di orecchie