Utente
Buonasera dottori vi volevo esporre il mio problema stamattina appena sveglio mi sono accorto subito che l orecchio mi dava una sensazione di tappo da acqua nel senso che sembra tuttora che ci sia dell acqua dentro sono andato dal medico di base che mi ha guardato dentro l orecchio e mi ha detto che sono pieno di cerume e mi ha dato cerulisina e di usare una siringa per lo spurgo dell orecchio il problema a è che dopo cerulisina non è cambiato nulla anzi è anchee peggio sento più ovattato di prima e il sintomo di pienezza auricolare permane, ho anche del catarro e ultimamente sono stato a contatto con l'aria condizionata. Mi devo preoccupare?

Grazie ancora e scusate il disturbo

P.s. non ho dolori forse un po di prurito ma nulla di particolare

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'ovattamento auricolare puo' essere dato, certo, dalla presenza di cerume nei condotti uditivi esterni e da catarro presente nella cassa del timpano. Il prurito puo' essere dato da una dermatite dei condotti. Giusto l'utilizzo delle gocce auricolari per ammorbidire il cerume, solo che deve poi essere effettuato un lavaggio da parte di uno Specialista. Il fai da te, in questi casi, puo' complicare il tutto, spingendo ancora di piu' il cerume all'interno del condotto, verso il timpano. Poiché, mi pare di capire che il Medico di famiglia non voglia o non sia in grado di agire in merito, le consiglio di rivolgersi ad uno Specialista.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori