Timpano perforato da cotonfioc

Salve a tutti!!! Vorrei dei consigli ....accidentalmente pulendomi con il cotonfioc mi si è conficcato all'interno.sento un puff e un tappo insieme a un sibilo immediato. Allarmato molto mi reco al p.s. Di zona il medico di turno mi referta con lesione membrana timpanica sx.mi prescrive Augmentin x e cilodex gocce.dicendomi che il danno è di media entitâ. Per sentire un altro parere mi reco ad un altro p.s. vicino e il prof.di reparto mi visita riscontrando:perforazione dei quadranti postero-sup.ri della MT. Mi prescrive tobradex oto x 7gg. E mi dice che difficilmente rimarginerá,in quel punto. Secondo voi .....a chi devo credere? E cosa dovrei fare sopratutto x alleviare questo ronzio e tappo.? Vi ringrazio molto.......Roberto.


.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Entrambi gli Specialisti hanno confermato la lesione del timpano e, di conseguenza, hanno prescritto la stessa cura. Purtroppo, non possiamo fare altro che il tempo faccia il suo corso, al termine del quale vedremo se si avrà una chiusura spontanea della perforazione.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie tantissimo dott brunori speriamo bene quindi nn é escluso che possa rimarginare.....che Dio mi aiuti...questo tappo e rumore é da impazzire nn si può fare nulla x alleviarlo? Grazie ancora di cuore x avermi risposto celermente....cordiali saluti a presto. Roberto

[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Purtroppo, non si puo' fare nulla. In bocca al lupo!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora X aver risposto cordiali saluti.....
[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve dott. Brunori... Sono sempre io a disturbarla.....volevo un consiglio,....mi é stato proposto da uno specialista otorino di provare a a fare una riparazione con cartina di sigaretta..sul timpano perforato x aiutare la cicatrizzazione,xké secondo lui il foro sta in un punto difficile a rimarginare...lei che mi consiglia..........grazie ancora Roberto
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Non faccia niente ed aspetti che il tempo faccia il suo corso, sperando nella riparazione spontanea del timpano
[#7]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dott brunori....sempre pronto a rispondere più presto possibile......io pensavo di fare questa cosa più che altro x alleviare questo ronzio insopportabile.....comunque ancora grazie spero di non disturbarla ancora...cordiali saluti....roberto
[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve dr.brunori sono sempre roberto....volevo chiederle se secondo lei una volta rimarginato il timpano il mio acufene sparirà oppure no ..le premetto che in questi giorni il medico che mi segue ha notato anche un lieve acciaccamento della chiocciola. ....e ora a distanza di un mese circa sento ancora questo tappo e ronzio sempre della stessa intensità. .......la ringrazio anticipatamente ........
[#9]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Certo, rimarginandosi la perforazione, ci sono ottime speranze che l'acufene regredisca
[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie dr Brunori...sempre gentilissimo e pronto a darci risposte . Visto che ci sono approfitto x qualche altra domanda, siccome sono 2 i medici che mi seguono con pareri diversi cioè:il primo medico dice di aspettare ancora anche se già passato un mese, il secondo vorrebbe intervenire in quanto la perforazione nei "posteri superiori"della m.t. e siccome è un bel buco secondo lui nn rimargina, in effetti io ho ancora un bel tappo e un suono sempre della stessa intensità nonostante gia sia passato un mese. Ora secondo lei cosa mi consiglia, e se dovesse servire l'intervento sa indirzzarmi un centro o un ospedale dove usano la tecnica endoscopica? Io sono vicino roma. Grazie infinitamente. ...
[#11]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Il mio consiglio è quello di attendere un altro mese. Nell'eventualità non si fosse rimarginata la perforazione, allora sarà necessario intervenire chirurgicamente. Si puo' rivolgere tranquillamente presso un qualsiasi Ospedale di Roma in cui ci sia un Reparto Otorinolaringoiatrico, considerando che si tratta di un intervento di routine.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Non ho più parole x ringraziarla le sue risposte mi sono molto utili e di conforto.....pace e bene...Roberto.
[#13]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dr. Brunori. Ho dimenticato di chiederle un cosa importante...x me. e so che posso approfittare della sua cortesia ......volevo sapere se posso e quando potrò tornare a praticare i miei due obby che sono uno l'equitazione..nn agonistica. E l'altro la musica.....suono il pianoforte le tastiere in generale e la chitarra elettrica. Grazie ancora di cuore x l'ennesima domanda.......buona giornata. ..!!!!!!!!!
[#14]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Puo' tranquillamente riprendere le sue attività amatoriali. Per l'equitazione, è bene indossare un tappo auricolare per impedire che la polvere possa penetrare nel condotto uditivo esterno. Per la musica, puo' fare altrettanto.
Le auguro una buona serata
[#15]
dopo
Utente
Utente
Buonasera a lei dr.Brunori le sue risposte sono di grande utilità x noi utenti, tutte cose che nn riusciamo mai a sapere dai medici che ci seguono xkê quando sei li in visita nn so xke' ma nn si riesce mai a sapere tutto quello che si vorrebbe. Ci si limita a chiedere cose più prioritarie. Grazie immensamente. ...Dio la benedica...
[#16]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Grazie! Un cordiale saluto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test