Utente
Ho un problema riguardante delle fastidiosissime placche alla gola.
Praticamente ho delle placche alla gola che non sono visibili probabilmente perche' sono in profondita',da alcuni mesi,ultimamente mi danno molto fastidio nel senso che si infiammano (credo) e mi fanno venire il mal di gola con il conseguente raffreddore ecc ecc,questo mal di gola direi mi viene circa 3-4 volte al mese,sono andato dal mio medico di base ma come dire,non e' riuscito a vedere nessuna placca,ma solamente la gola molto infiammata,e mi ha dato dello PYRALVEX,ma io a dire la verita' non riesco ad arrivare in profondita' con questo prodotto quindi i risultati sono nulli,oltretutto queste placche fanno in modo che il mio alito sia cattivo credo proprio che dipenda da loro,vorrei un consiglio se farmi vedere da uno specialista oppure andare nuovamente dal medico di base???Premetto che queste placche si sono formate durante-dopo una cura datami per l'Emicrania,dopodiche' non se ne sono piu' andate...Esistono cure a base di antibiotici oppure altro per risolvere il problema,oppure fare analisi del sangue ecc ecc,vorrei un consiglio,Vi ringrazio anticipatamente per il vostro interessamento...Grazie

[#1]  
Dr. Gianni Sulis

24% attività
4% attualità
0% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2005
Sicuro che le placche non siano tali ma semplici "residui alimentari" quelli che noi otorini chiamiamo tonsilloliti o residui caseosi?
Gianni Sulis

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta,ma non credo siano "residui alimentari",anche se fossero come faccio ad eliminarli???Cioe',qualunque cosa sia come posso toglierli???Grazie

[#3]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
sicuramente la soluzione migliore non è una tonsillectomia, se fossero residui alimentari, quindi dei semplici gargarismi potrebbero auitarla a ridurre il loro accumulo a livello tomsillare.

G. Capra

Gianluca Capra