Utente
Dal 1999 ho acufeni e da alcuni anni mi è rimasto acufene perenne a orecchio destro dove ho media sordità, a orecchio sinistro lieve sordità. Ogni tanto ho fatto visite ed esami dell'udito e uscivano in media da sordità media a orecchio destro da 50 a 80 dB.Mentre a orecchio sinistro in media 20/30 dB.
Nel 2010/2011 mi è venuta sindrome di meniere ma che esame vestibolare era uscito negativo.
Gli otorini non mi hanno mai detto la causa della sordità, da cosa era dovuta, non so se è ereditario, se c'è qualche malformazione o altro, l'anno scorso ho scoperto che ho un pò artrosi e protusione e piccola ernia cervicale, poi mi mancano alcuni denti, ma non so se queste possono essere le cause.
L'anno scorso ho fatto ultimo esame dell'udito ed era uscito orecchio destro sui 40 dB e orecchio sinistro 20 dB.
L'aggravamento dell'udito va e viene con aumento dell'acufene e certe volte devo alzare a tutto volume la TV o non capisco bene quando le persone parlano se stanno un pò lontane, credo sia sordità neurosensoriale perchè sento ma non capisco le parole.
Dall'autunno scorso con il peggiorare della mia ansia è peggiorata anche la sordità, ogni tanto sembra che le orecchie sono tappate o per un ora avviene acufene forte a orecchio sinistro e dopo un pò di tempo anche a quello destro, il medico mi ha visto le orecchie e non erano tappate e l'anno scorso ho fatto visita da otorino e non vi ha trovato niente.
Da quest'anno quando mi trovavo in mezzo a persone non sentivo bene e mi sentivo a disagio solo se si trovano difronte capisco bene. pensavo che ero peggiorata ancora di più ma questo peggioramento va e viene.Non sento quando devo attraversare la strada.
L'anno scorso ho fatto domanda di invalidità e mi hanno dato il 50 per cento.
Vorrei ritentare a fare la domandadi invalidità.
Ho capito che la mia sordità è lieve e medio grave
Volevo provare a fare di nuovo esame udito..
Come si fa a capire la causa della sordità?

Grazie

[#1]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, poiché il suo problema perdura, le consiglio di considerare anche un'ipotesi solitamente trascurata: A lato della terapia medica e di quella chirurgica può essere utile considerare l'opportunità di rimuovere l'eventuale conflitto tra condilo mandibolare e l'orecchio.
Una malposizione mandibolare , indotta da una malocclusione dentaria, può provocare anche un traumatismo cronico sull'orecchio da parte del condilo mandibolare, come si può il più delle volte chiaramente apprezzare con la palpazione endoauricolare, infilando cioè i propri mignoli nelle orecchie e aprendo/chiudendo la bocca. Il continuo stimolo nocivo nei confronti dell'orecchio, che si ripropone ogni volta che l'individuo deglutisce, mastica o chiude comunque la bocca, può predisporre all’insorgenza di vari problemi dell’orecchio
Questo conflitto, se presente, può interessare anche la tuba (quel tubicino che mette in comunicazione l'orecchio medio con il retrobocca), posto che nel cattivo funzionamento della tuba c'é la chiave interpretativa di un gran numero di problemi otologici.
Del resto anche la letteratura scientifica riferisce che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria non sono sostenuti da problemi otologici o non se ne trova la soluzione, è al possibile conflitto fra condilo mandibolare e orecchio che bisogna rivolgere qualche attenzione. Il dolore inspiegabile all’orecchio di questi sintomi è fra i più tipici.
Per meglio comprendere le dinamiche descritte, può aprire questo link:

http://www.studiober.com/patologie/patologia-dellorecchio/
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

Per tutto ciò le consiglio di consultare anche un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) e di rapporti fra questa e l’orecchio: non tutti i dentisti amano coltivare questa sottospecialità .
Le suggerirei anche di dare un'occhiata agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-dei-denti.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-e-disfunzioni-dell-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/745-malattia-di-meniere-e-disfunzioni-dell-articolazione-temporo-mandibolare.html

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente
Avevo letto anche in passato questi argomenti ma c'è il fatto che i specialisti o medici non vanno a pensare a queste possibilità, ho anche detto di questo argomento all'otorino ma disse di no, nell'ultimo anno ho fatto cure ai denti, ma nessuno parla di quelle cose o tra medici e specialisti non mettono in relazione dei disturbi in altri apparati o settori del corpo, per questi motivi o altri non mi facevano o non mi dicevano neanche le cause, diagnosi o terapie. Da anni ho perso la speranza di farmi curare gli acufeni e sordità perchè gli otorini non si interessavano o non si preoccupavano di risolvere i problemi, ora il mio medico di famiglia ne parla come il "solito" problema che ho alle orecchie. Pure se dicevo le cose al dentista non relaziona le due cose.

Quando starò meglio andrò a vedere questo settore che avevo trovato da tempo in quale ospedale si trovano i gnatologi.

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Purtroppo sarà difficile che trovi un bravo gnatologo in un ospedale.
Comunque le faccio i migliori auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com