ipertrofia tonsilla linguale

Buongiorno dopo circa un mese torno a scrivere l'evolversi dei miei disturbi in gola.Dopo la prima visita ORL che mi tranquillizzava dicendo che si evinceva sono una lieve ipertrofia semplice alla base della lingua ne ho eseguita una seconda il cui responso è ipertrofia tonsilla linguale con impegno emisede destra.Ora il mio problema è a chi dare retta: al primo dottore che mi ha detto nulla da rivedere è tessuto infiammatorio o al secondo che mi ha prescritto una rmn con e senza contrasto per sicurezza ( sospetta linfoma)? Cosa devo fare ? Sonpo claustrofoba e non ho mai fatto RMN ho paura del contrasto.Potete consigliarmi? Il tessuto che vedo dalla foto della fibrolaringoscopia è bello roseo e liscio Vuol dire qualcosa? Grazie per le eventuali risposte!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
A questo punto, dobbiamo andare sino in fondo e, pertanto, la invito a sottoporsi all'indagine radiologica prescritta. L'esame viene svolto in tutta sicurezza, con la presenza di un Anestesista in sala, stia tranquilla. Prima, dovrà fare un prelievo, proprio per la sua sicurezza.
Cerchi di tranquillizzarsi.

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ma è possibile sospettare un linfoma solo perchè l'ipertrofia è asimmetrica? Confermo che ho tutte le analisi perfette!!
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Che le analisi siano perfette è un buon segno ma, in un caso come questo, è sempre meglio fare un accertamento in piu' per tranquillità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per le risposte , ma sono sempre molto preoccupata , ma queste sono tonsille come quelle palatine? Si possono operare?
Come si fa da una RMN a escludere un tumore?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno questa mattina ho eseguito la RMN al collo, ma ho rifiutato il contrasto perchè ho letto che il gadolinio alle persone allergiche al nikel come me puo' dare problemi: La dpttoressa in sala mi ha dconfermato l'ipertrofia della tonsilla linguale dx e mi ha detto che è di forma regolare e cio' fa pensare a un'ipertrofia benigna:. Ora devo aspettare l'esito e poi lo portero' al mio otorino:Lei pensa che dovro' effettuare anche una biopsia? Posso satre un po' piu' tranquilla dopo questa rmn? Grazie per le risposte!!
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Immagino che lo Specialista le faccia fare una cura antinfiammatoria e solo nel caso questa non dovesse avere buon esito, allora provvederà a prescrivere una biopsia. Penso che si possa stare tranquilli.
Buona giornata
[#7]
dopo
Utente
Utente
Io la ringrazio nuovamente x la sollecitudine delle sue risposte, non appena mi consegneranno il referto lo portero' dal mio otorino e vi faro' sapere , grazie di nuovo e buona giornata!!
[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno questa mattina ho parlato con il mio otorino e nell'attesa di fargli vedere la rmn gli ho spiegato quello che ha detto la dottoressa sulla forma regolare della mia tonsilla linguale ipertrofica:Lui ha detto che seguiremo l'andamento per un mese e mi ha dato Bromel forte che è un integratore e tra un mese decideremo per la biopsia. Io credevo mi desse antibiotici o cortisone!! Sono terrorizzata dalla biopsia in anestesia generale con intubamento, ma il mio oto dice che è piu' sicura x il paziente che quella al laser :Lei cosa ne pensa ? Rimango molto preoccupata!!! Grazie Buona giornata
[#9]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Concordo con il Collega sulla tecnica di biopsia; per quanto riguarda la terapia, in effetti la ritengo inadeguata: sarebbe stato utile farla cortisonica.
Buona serata
[#10]
dopo
Utente
Utente
buonasera, lei sa quali sono le eccellenze nel campo otorino nel centro nord ?(io vivo in una città piccola)

Sinceramente con l'esito della rmn vorrei un altro parere prima di affrontare una biopsia perchè mi creda non ho neanche uno dei sintomi del linfoma!!!! Potrei fare degli esami ematici piu' mirati? Grazie
[#11]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
In un caso come il suo non serve rivolgersi in un Centro d'Eccellenza, anche perché è una patologia che viene trattata comunemente. Si puo' pertanto rivolgere presso un qualsiasi Ospedale di La Spezia o di Genova. Saranno i Colleghi che, eventualmente, le prescriveranno ulteriori accertamenti diagnostici, se ritenuti necessari.
[#12]
dopo
Utente
Utente
l'ipertrofia asimmetrica della tonsilla linguale è una patologia trattata comunemente?Pensi che io non sapevo neanche che esistesse!! Comunque pensavo di recarmi a Genova prima di fare la biopsia! le faro' sapere . grazie buonasera
[#13]
dopo
Utente
Utente
Buonasera torno a scrivere per aggiornare la mia situazione:
Dopo aver fatto 10 gg di terapia cortisonica a distanza di 1 mese ho rifatto la laringoscopia e la mia tonsilla linguale destra è sempre ipertrofica anzi forse un pochino di piu'.
Visto cio' il mio otorino mi ha spedito dall' ematologo perchè sospetta un linfoma ormai è chiaro!! Poi se l'ematologo la richiedera' mi fara' la biopsia. Io sono spaventatissima e mi chiedo ma sono sufficienti 10 gg di cortisone (di cui5 ) a meta' dose per ridurre una tonsilla linguale ipertrofica. Certo se fosse un linfoma meglio saperlo subito!! Domani contattero' un ematologo di Genova.... Voi cosa ne pensate? grazie
[#14]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,9k 1,1k
Non so che dirle: si sottoponga a questa visita ematologica, ma non credo possa trattarsi di un linfoma, od almeno lo spero per lei. Probabilmente, il dosaggio ed i giorni di cura sono stati insufficienti, tenendo anche presente che, di solito, viene associato un antibiotico.
Cordialità
[#15]
dopo
Utente
Utente
Infatti ha ragione perchè' la nuova cura prima della eventuale biopsia è Deflan30 1 x5 gg e1/2 x altri 5 gg e Tavanic500 1 al di x 10gg. Pero' se l'ematologo mi vede a breve l'otorino mi ha detto di chiedere anche il suo parere!!! Comunque sia spero che se sara' un linfoma sia almeno ad uno stadio iniziale e quindi guaribile!!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test