Utente
Buongiorno. Sono stato operato nel novembre 2017 per una neoformazione leucoplasica del 1/3 e del 1/3 anteriore della corda vocale destra (cordectomia III tipo) delle dimensioni 10x5x3 dopo fissazione. Esame istologico negativo. A giugno 2018 ho effettuato un ciclo di 10 sedute di riabilitazione foniatrica con esiti soddisfacenti. La mia domanda è questa: la mattina riesco a parlare quasi nella norma, ma nel pomeriggio la voce si abbassa notevolmente, quasi non si sente soprattutto nei posti rumorosi. Questo stato mi crea ansia, senso di soffocamento, depressione. Volevo sapere se ci sono possibilità di effettuare un intervento che ricostruisce la parte mancante della corda vocale. Ci sono centri specializzati ? Grazie per l'interessamento

[#1]  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo

32% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
ROMA (RM)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Buonasera e grazie per il suo messaggio. Certamente è possibile "ricostruire", anche in anestesia locale, la corda e lo si può fare tranquillamente anche in Italia e in Strutture pubbliche. Il problema di base, però, è uno: non tutti possono trovare beneficio da quello che lei chiama "lipofilling". A volte non serve a molto; altre volte, non serve proprio e va sostituito con diverse tipologie di interventi. Ne parli con il foniatra o con l'otorino che la segue, sottoponendosi a stroboscopia laringea per capire quali eventuali compensi il suo corpo abbia magari già messo in atto a fini vibroaccollatori. è da questo/i che si deve partire.
Un cordiale saluto. agg
Alfonso Gianluca Gucciardo
Medicina Voce artistica - Medicina per gli Artisti
www.gianlucagucciardo.it

[#2] dopo  
Utente
Dott. Gucciardo la ringrazio per la sua cortese risposta. Lei sicuramente sa che questi interventi, ti lasciano a livello psicologico, dei forti traumi, soprattutto per persone adulte come me (68) ed è, come avere un'altra identità. Avere la speranza che puoi recuperare ti aiuta ad affrontare il problema con più energia e carica. Questo è il messaggio che ho ricevuto dalla sua diagnosi. Fra circa un mese andrò a visita di controllo, speriamo in bene. Di nuovo grazie e le farò sapere. Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo

32% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
ROMA (RM)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Grazie a lei. Ci aggiorni.
P.S: consideri che ormai interventi di questo tipo (o di altro tipo fonochirurgico) non hanno quasi per nulla limiti di età essendo, per lo più, in anestesia locoregionale molto leggera. In bocca al lupo.
Alfonso Gianluca Gucciardo
Medicina Voce artistica - Medicina per gli Artisti
www.gianlucagucciardo.it