Utente
Buon giorno. Vorrei un parere su un problema che ora mai mi affligge da piu di un mese.
Tutto e iniziato improvvisamente con un ronzio all' orecchio destro e con la sensazione di orecchio tappato, Sono andato dal mio medico che non ha trovato nulla dentro l'orecchio e mi ha detto di fare un esame audiometrico e impedenzometrico. Sono in attesa di eseguirlo.
Il problema e che la situazione sta peggiorando perche inizio a non sentire piu bene dall orecchio dx e i suoni mi sembrano distorti. Inoltre se premo con il dito sul orecchio e rilascio sento un suono tipo metallico penso provenire dal timpano. A volte o la sensazione ruotando la testa di avere un liquido all 'interno dell'orecchio Cosa potrebbe essere? ce da preoccuparsi? rimarro cosi per sempre?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Giustamente, le è stato detto di sottoporsi ad un esame audiometrico tonale ed a una impedenzometria perché, solo cosi', si potrà capire la causa della sintomatologia da lei sofferta. Ovviamente, diverse possono essere le cause del sintomo, fra cui del catarro nell'orecchio medio.
Non possiamo fare altro che attendere l'esito degli esami cui si sottoporrà a breve.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua tempestiva risposta.
Oggi sono andato dall otorino. Ho eseguito un e esame audiometrico e un esame timapanogramma. In piu con un diapason mi hanno fatto sentire il suono sia appoggiato all'orecchio che alla testa. Mi hanno messo anche all'orecchio interessato una specie di cuffia con uno specie di elettrodo che poggiava in fronte e vibrava.

Il referto e il seguente:

Allega esame audiometrico(norma), lievissima assimmetria di soglia con timpanogramma nei limiti. si consiglia deltacortene 25 1 compressa die per tre giorni e mezza compressa die per 2 giorni. Da rivedere entro 3 settimane con esame di controllo.

Da quanto ho capito non dovrebbe essere nulla di grave il fatto che questa sintomologia che le ho riportato ne l primo post non e costante e oggi facendo l'esame stavo bene.
secondo i vostro parere cosa potrebbe essere? La terapia prescritta e corretta?
Vi ringrazio

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non mi pare che sia emersa alcuna patologia dagli esami effettuati. Posso concordare sulla cura prescritta. Vediamone il risultato.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori