Attivo dal 2018 al 2019
Sono molto nervosa da oltre un mese a causa di un evento fortemente traumatico che evidentemente non ho ancora risolto.
Ieri mi sono stancata moltissimo per fare delle commissioni e sto prendendo ansiolitici e un sonnifero ogni giorno.
Oggi ho stretto i denti per il bruxismo a causa della rabbia per questo periodo difficile che sto vivendo dopo aver passato un'estate difficilissima.
Stamane mi sono svegliata con la gola irritata e la tosse che mi produce dei conati di vomito: esce del muco bianco ma riesco a controllare che la fuoriuscita del cibo.
Mi fa male la gola perché la tosse faccio degli sforzi e si ripete in più sequenze, mi brucia anche la gola,
mi fa male anche lo stomaco per le contrazioni: ma so cosa ho?
Ho provato a bere della camomilla con del miele ma non è servito a nulla.
Ora oltre al nervosismo, ho mal di testa e male alle orecchie per gli sforzi di questa terribile tosse secca mi sta distruggendo.
Ho il viso gonfio e sotto il mento gonfissimo ma non è perché sono ingrassata in quanto il mio peso è sempre lo stesso.
AIUTO

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto, calma! Comprendo benissimo il suo stato. Purtroppo, senza un esame clinico, da lontano non sono in grado di capire cosa possa far scaturire la sintomatologia riferita. Probabilmente, potrebbe trattarsi di una esofagite da reflusso ma, ripeto, è solo una ipotesi. Dovrebbe, pertanto, sottoporsi ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Ne parli con il suo Medico di famiglia. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Grazie Dottore.
Ma come faccio a stare calma?
Mi è venuto il disgusto per il sapore degli ansiolitici e dei farmaci.
Tra l'altro dopo averli presi ho avuto un attacco di tosse e ho vomitato.
Avevo chiesto le compresse ma no, no, no, mi hanno dovuto dare per forza le gocce perché dicono che si dosano meglio: inutile combattere con medici e farmacisti!!!
Il gonfiore sotto il mento (che avevo anche prima della tosse) da che cosa può dipendere? Sono proprio quei classici punti sotto la gola che si toccano facilmente con il pollice e l'indice della mano.
Non si preoccupi di fare ipotesi: il medico di famiglia, da vicino, non farà neanche quella, e si limiterà a scrivere una ricetta per una visita da uno specialista dopo avermi fatto attendere almeno un'ora presso il suo studio tra tanta gente tesa e incavolata.
Poi bisogna vedere se ce la faccio a fare la visita, perché il più delle volte è talmente complicato e faticoso che lascio perdere (telefona, prenota, sempre se trovi posto chissà dove e quando, recati coi mezzi in posti lontanissimi, spera di trovare il medico che ti capisce, compra le medicine di solito costose, da ordinare, e che scadono una volta aperte, organizzati su come e quando prenderle).

[#3] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Mi sento male...è tutto il giorno che combatto.

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non si deve trascurare, mi raccomando! Si faccia visitare da uno Specialista: perché deve continuare a stare male
Dr. Raffaello Brunori