Utente
Miao figlia di 8 anni dopo un controllo otmicroscopico è stata riscontrata una piccola formazione pseudopolipoide facilmente sanguinante in sede epitimpanica con sottoquadro tra pars tensa a area epitimpanica.
Eseguita tc osso temporale: A destra ispessite le porzioni anteriori della menbrana timpanica che appare retratta nelle porzioni posteriori. Regolare trasparenza dell'orecchio medio senza segno di fistola del canale semicircolare laterale e del canale facciale. Nella norma la finestra ovale, il tegmen timpani, la catena ossiculare ed il muro della loggetta. Opacata la mastoide.
A sinistra perforazione della membrana timpanica nelle porzioni inferiori. Regolare trasparenza dell'orecchio medio senza alterazione della finestra ovale, del canale semicircolare del canale del faccioale, del muro della loggetta, della catena ossiculare e del tegmen timpani. Simmetrici e di calibro regolare i condotti uditivi interni.
In attesa del controllo con referto tc gradirei un vostro parere, perchè sono preoccupata. Grazie per l'attenzione
Loretta

[#1]  
Dr. Agostino Canessa

28% attività
16% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
pare una otite media cronica, la terapia medica serve a tamponare l'infezione ma se si conferma il colesteatoma e' necessario l'intervento chirurgico per guarire
Agostino Canessa

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua attenzione ma vorrei sapere se dal risultato della tc c'è il colesteatoma, La tc è stata richiesta per confermare questo sospetto quindi dal risultato si dovrebbe avere la conferma, altrimenti con che esame si riesce a saperlo?
La ringrazio infinitamente Loretta.

[#3]  
Dr. Agostino Canessa

28% attività
16% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
piccola preciazione da parte sua circa " piccola formazione pseudopolipoide " e' a sinistra oppure a destra? . La presenza della perforazione timpanica pone il sospetto di otite media cronica, la tac serve per vedere i danni (erosioni) che il colesteatoma produce nell'orecchio medio, ma nel suo caso la tac dice " Regolare trasparenza dell'orecchio medio " data la giovanissima eta' potrebbe non avere ancora un colesteatoma oppure essere nelle condizioni di svilupparlo in seguito. Se la terapia medica non riesce a chiudere la perforazione e' indicato l'intervento chirurgico primo per controllare la cassa timpanica e poi per chiudere la perforazione...
Agostino Canessa

[#4] dopo  
Utente
La formazione pseudopolipoide riguarda l'orecchio destro.
Quale significato ha il mastoide opacato che ha rilevato la tc? Inoltre l'otorino mi ha pescritto ( in attesa della tc) medicazioni auricolari con Mediflox (due goccie due volte al giorno per 10 giorni) per l'orecchio destro, nonostante in presenza di timpano perforato, quando è assolutamente controindicato. Ho rivolto allo specialista le mie perplessità al riguardo ma non mi ha spiegato il motivo dicendomi solo di metterle ugualmente. Volevo precisare che mia figlia ha sofferto di otiti ricorrenti nel primo anno di età con febbre alta, curate sempre con antibiotici. Negli anni successivi si sono verificate raramente.
L'ultimo caso risale all'inverno scorso senza alcun dolore o febbre, era presente solo una secrezione purulenta e maleodorante curata con antibiotici per via orale e gocce auricolari(quando usavo quest'ultime piangeva dal dolore).
La visita di controllo dopo la terapia antibiotica sembrava normale e solo quando un paio di mesi dopo al termine delle lezioni di nuoto piangeva dal dolore (che persisteva tutto il giorno) che provocava l'acqua che entrava nell'orecchio.
E' stato questo il campanello d'allarme che mi ha indotta ad una visita otoiatrica.
La ringrazio infinitamente per le sue risposte tempestive

[#5]  
Dr. Agostino Canessa

28% attività
16% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
RAPALLO (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
la martoide opacata radiologicamente e' la spia di infiammazione cronica. La secrezione maleodorante e' caratteristica/molto sospetta di un colesteatoma. direi che e' indicato l'intervento chirurgico in un centro specializzato che e' prezente sicuramente dalle sue parti. Mettere alcune gocce auricolari anche con il timpano perforato non e' un delitto... le metta pure ma non faccia piu' andare acqua nelle orecchie a sua figlia questo si' che e' pericoloso... saluti
Agostino Canessa