Utente 107XXX
Salve,
la mia bambina di 27 mesi è sempre stata bene a parte qualche episodio virale ora che frequenta l'asilo; è inoltre molto attiva e intelligente (parla molto bene e riesce ad esprimere ciò che prova).
Due settimane fa ha avuto un episodio di vomito con febbre (37.8), regredito senza farmaci in un paio di giorni. Da lì ha avuto ancora la febbre (38.7) una settimana fa senza particolari sintomi se non una leggera tossettina secca uqnado si coricava(non lamentava nessun dolore).
Poi non si è più ripresa del tutto, ha avuto un po'di febbricola (37/37.2) ed è diventata estremamente irritabile e nervosa: piange per niente e non è più la stessa.
La pediatra dopo una visita, le ha prescrito l'antibiotico (zitromicina) per tre giorni dicendo che aveva una leggera tonsillite ma che se aveva la febbre da una settimane probabilmente si trattava di un'infezione batterica.
Ora la febbre non c'è più, ma lei è ancora molto irritabile, piange tante volte al giorno e ha sbalzi d'umore continui.
Ogni tanto dice "ho mal di pancia" e poi passa subito.
Ho provato a chiederle che cos'ha, se è successo qualcosa, ma lei dice di no.
Non capisco cosa possa avere e confesso di essere molto preoccupata con quello che ho letto in giro.
Mi rendo conto che un consulto pediatrico senza visita può essere difficile, ma sono davvero preoccupata nel vederla così giù. L'appetito è normale e anche il riposo notturno, quando aveva la febbricola diceva di essere stanca (mai successa una cosa del genere, è sempre sembrata "caricata a molla")

Grazie per l'attenzione

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signora, effettivamente in certi casi, come fa notare Lei stessa,non è facile orientarsi attraverso un
E-mail. Comunque ho l'impressione che la sua bambina
non abbia nulla a livello organico,e che stia attraversando solo un periodo di cattivo umore.Come a noi adulti, può capitare anche ai bambini.
Cordialmente