Utente 204XXX
salve
mio figlio ha compiuto 6 anni a Marzo ed è alto un metro e 30
io sono alto 1,95, mia moglie 1,70
sono seriamente preoccupato in quanto rispetto ai suoi coetanei
la differenza è veramente notevole
volevo chiedere se con questi dati si può ipotizzare l'altezza
da adulto e se è possibile intervenire con dei farmaci che
agiscano sull'ormone della crescita

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore
suo figlio è poco al di sopra del 97° percentile, ma bisogna considerare se sempre la sua curva di crescita ha mantenuto questo livello e sia in armonia col peso.

Innanzitutto questo bambino ha dei genitori alti rispetto alla media e bisognerebbe fare un paragone...con gli altri genitori!!!

Paragoni non devono però essere fatti con i coetanei perché ciascuno ha la sua particolare curva di crescita ed è quella che conta e che si controlla dalla nascita fino allo sviluppo.

Si presume che la sua altezza futura sarà 1,89 (con 7 centimetri di scarto in più o in meno) e non capisco perché lei vorrebbe intervenire con ormoni! Quello che è importante è di sicuro farlo seguire come di norma periodicamente dal pediatra, che dovrà controllare la sua curva e che non compaiano segni di sviluppo precoce/comparsa precoce di caratteri sessuali secondari; nel qual caso poi si procederebbe ad ulteriori indagini.

Al momento non mi preoccuperei né metterei il bambino in condizione di preoccuparsi o sentirsi un "diverso". Si dice che "altezza è mezza bellezza"! Se il piccolo fosse stato di un metro (sotto al 3°percentile) lei di sicuro si sarebbe preoccupato di più ..

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 204XXX

Gentile Dottoressa

Innanzitutto grazie per la risposta.

La mia unica paura è quella che mio figlio possa
raggiungere un'altezza "esagerata" tipo 2,10 o 2,15.

Mi sembra di capire che Lei abbia calcolato l'altezza
di 1,89 basandosi sull'altezza mia e di mia moglie e
non sull'attuale altezza del bimbo in quanto mi rimane
difficile credere che un bambino di 6 anni alto 1,30
da adulto diventi solo 1,89.

In merito al sentirsi "diverso", ovviamente non ho
mai parlato con mio figlio della cosa e lui è bello
felice e spensierato.

Come da sue indicazioni, continuerò a seguire la curva
di crescita periodicamente con il Pediatra.

Cordiali saluti.