Utente 204XXX
Buongiorno.Ho un bimbo di un mese e una settimana.
Fin da quando l'ho portato a casa dall'ospedale da un occhietto hanno cominciato a fuori uscire delle perdite bianco/giallo.Quando aveva circa 10 gg l'ho portato dal mio pediatra il quale mi ha detto che erano semplici perdite legate alla lacrimazione che nei neonati deve ancora formarsi bene e che dovevo tenere pulito l'occhio con l'acqua fisiologica.
Cosi ho fatto e a piano a piano l'occhio si è pulito.
Da due-tre giorni però ha ripreso a spurgare tanto che queste perdite si trasformano in crosticine.
Io pulisco ogni volta che allatto l'occhio al mio bimbo però ste perdite si riformano.
Sono andata in farmacia e mi hanno dato un collirio omeopatico che si chiama EUPHRALIA che contiene (contenitore monodose da 0.4 ml)euphrasia officinalis 3 DH e chamomilla vulgaris 3 DH.
Come mi devo comportare?
posso dare tranquillamente al mio bimbo qst collirio?
o è il caso che lo riporto da pediatra che lo rivisita?
L'occhio a parte qst perdite è normale..non presenta nessun tipo di rossore.
Possono essere qst perdite legate al nasino un pò chiuso che a volte ha?
Attendo un pronto riscontro

grazie per l'attenzione

saluti

[#1] dopo  
221488

Cancellato nel 2012
Gentile Signora,
Non escludrei del tutto una infezione oculare. Il piccolo andrebbe visitato per accertare la necessità di un collirio più adatto. Se il nasino è chiuso farei i lavaggini con la soluzione fisiologica.
Cprdiali saluti