Utente 770XXX
Salve, spero che mi rispondiate al più presto prima che vada in paranoia. Ho una bimba che tra 1 settimana compie 4 anni, ha la febbre con tosse e dolori ovunque da 5 giorni, i primi tre giorni a 39.5 nonostante le somministrassi la suppostina di tachipirina anche ogni 4 ore, la temperatura non scendeva sotto i 38.5 tanto da costringermi, la prima sera a portarla al pronto soccorso, dove mi hanno confermato la diagnosi di influenza e dopo una siringa di cortisone hanno cercato di tranquillizzarmi dicendo che in pochi giorni sarebbe passato tutto e mi hanno detto di continuare con la tachipirina e all'occasione sali minerali. Purtroppo però dopo due giorni la febbre ha continuato ad essere la stessa, sempre a 39.5 così la pediatra ha deciso di venire a casa a visitarla in quanto nel frattempo è stato contagiato anche il resto della famiglia compresa la mia prima figlia di 12 anni. Dopo aver visitato entrambe le bambine, alla piccola con la febbre alta ha sconsigliato l'antibiotico in quanto nn aveva nessun tipo di infezioni e le ha prescritto il gramplus ed il citomix, purtroppo non siamo riusciti a darle lo sciroppo di antipiretico in quanto si oppone vivamente; alla più grande, con i picchi di febbre a 38.5 le ha prescritto il velamox perchè le ha trovato le tonsille "rovinate". Nella giornata di ieri ,4° giorno, sembrava stesse quasi bene, la febbre era sparita ed era tornata vivace anche se la tosse continuava a darle fastidio, fino però a ieri sera quando la febbre è risalita a 38.5 ed è rimasta così fino a questo momento. In queste notti passate non chiudeva occhio, piangeva e si lamentava in continuazione però durante la giornata o dormiva o stava buona buona sul divano senza piangere a guardare la tv, questo fino a ieri sera quando è risalita la febbre, ha cominciato a pinagere disperatamente per tutta la notte ed anche la giornata è trascorsa con pianti e grida. E' normale che l'influenza duri tutti questi giorni e sempre così costante con i disturbi e la temperatura? Spero tanto che mi rispondiate presto perchè comincio a non sapere più cosa pensare e cosa fare.
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
GENTILE SIGNORA
se la tosse e la febbre persistono è certamente indicata una radiografia del torace e un nuovo controllo clinico
La saluto cordialmente
Dr. Gaetano Pinto