Utente 180XXX
salve dottore , sono la mamma di una bimba di 4 anni, da settembre la bambina ha iniziato con il primo raffreddore e la prima tosse, mi e stato prescritto dal pediatra l antibiotico, era la prima volta che lo prendeva, da allora e stato un ammalarsi continuo, guariva e dopo dieci giorni circa, di nuovo tosse e si riempie di catarro, ma tanto tanto catarro, io le faccio sempre lavaggi al naso, vapori, e tutto quello che possa aiutarla a espellere il muco. e andata pochissimo all asilo, quasi niente circa 15 giorni da settembre, ho voluto evitare visto che e' molto delicata.a gennaio ha avuto la broncopolmonite, eppure mi creda sto attentissima a non farle prendere colpi d' aria ma a quanto pare e servito a poco. in questo inverno fino ad oggi ha fatto quattro volte l antibiotico, adesso e di nuovo con la tosse piena di catarro, il pediatra mi ha datto l antibiotico per tre giorni, e aerosolo come sempre ha fatto. le vorrei far fare le prove allergiche, perche' non so piu' cosa pensare. premetto che prende gli immunostimolatori che ha prescritto il pediatra ma non fanno effetto. la bambina fino a lo scorso settembre si ammalava raramente, e comunque tutto si risolveva senza dover arrivare ad antibiotici, o cortisone al quale sono molto contraria, almeno che' non ci sia necessita', come mai puo' essere cambiato cosi' il suo sistema immunitario? cosa mi consiglia dottore per aiutarla il piu' possibile per eliminare tutto questo catarro? o ha qualche visita specialistica che potrei fare? la ringrazio tanto se mi potesse dare un consiglio, vorrei aiutare tanto la mia bambina a guarire bene.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
ha effettuato una radiografia del torace? Se l'ha fatta ed è negativa per un addensamento polmonare,trattasi di una mucosità ricorrente.Ci potrebbe essere una componente allergica (cosiddetta tosse equivalente allergica),una componente immunitaria(bisogna fare indagini appropiate),potrebbe essere conseguenza di un reflusso gastro esofageo (poco probabile data l'eta') Va inquadrato il tutto in base al sospetto che proviene dalla visita medica.Consiglio anche una Mantoux.
La saluto cordialmente
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 180XXX

salve dottore, si ha fatto la radiografia al torace, oggi ha fatto gli esami del sangue, perche' sabato aveva febbre a 40 lo portata in ospedale, ma nel torace non sentono niente perche' sia necessario fare un altra lastra. Premetto che aveva fatto la lastra al torace a febbraio dopo che aveva passato la broncopolmonite, per controllo se tutto era apposto.la sua tosse adesso persiste da una settimana , ma l aveva avuta solo cinque giorni prima, sembrava guarita e invece avuta una ricaduta. per le prove allergiche abbiamo gia preso appuntamento. Scusi la mia ignoranza, cosa e' una mantoux? la ringrazio per la sua gentilezza