Utente 242XXX
Buonasera, scusate il disturbo, ma ho un piccolo dilemma e non so come proseguire la cura..
Ho un bimbo di 2 anni, attualmente soffre di tosse secca acuta, ma il tutto è avvenuto da quando ha avuto influenza e catarro,(un mesetto fà)e fatica respirazione per aree nasali chiuse..ho utilizzato tachipirina 250mg i primi 3 giorni..e successivamente aereosol, e sciroppo "lisomucil"..ma ad ora risulta ancora intasato con forte tosse secca..
Cosa potrei fare per attenuare il disturbo?
purtroppo il mio pediatra è in ferie e non risponde al telefono..
Grazie per la Vostra attenzione.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente potrebbero essere utili dei lavaggi nasali e degli aerosol ma il bambino necessita di essere visitato.
Cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)