Utente 830XXX
Buongiorno,
mio figlio di 18 mesi ha iniziato 2 settimane fa con un forte raffreddore che si è quasi subito trasformato in tosse catarrosa. La diagnosi è stata bronchite asmatica e gli è stato prescritto aerosol con Broncovaleas, Aerolid e fisiologica + compresse di Bentelan.
Dopo una settimana non notando miglioramenti la pediatra ha prescritto Amoxina 3 volte al giorno. A distanza di un altra settimana i miglioramenti sono pochi, il naso è sempre pienissimo di muco, la tosse (con rantolo) è un pò migliorata ma c'è ancora. Premetto che il bambino è "in forma" non ha mai avuto febbre e si alimenta normalmente.
La pediatra dice che potrebbe essere bronchite allergica e di continuare con aerosol e ancora antibiotico. Siete d'accordo?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
soltanto il suo pediatra con l'auscultazione del torace può fare una diagnosi di bronchite asmatica che potrebbe starci con i sintomi.
notate mai un fischio o un sibilo quando respira?
ha a tratti fatica nel respirare?.
il fatto che non ha febbre ed è attivo come sempre sono segni positivi.
meritevole naturalmente di follow up clinico
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 830XXX

Grazie, sinceramente io non sento sibili ma la pediatra dice di si...comunque domani lo farò rivisitare.Buona serata

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
A lei
mi faccia sapere
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#4] dopo  
Utente 830XXX

Buongiorno Dottore,
dopo ben 10 giorni di antibiotico 2 giorni fa ho portato il bambino dalla pediatra che dice che non sente più rumorini sospetti e che va bene così. Dice di dare ancora 2 giorni di antibiotico per sicurezza e fare ancora 2 volte
al giorno l'aerosol finchè la tosse non è andata via del tutto.
Io non mi sento comunque tranquillissima perchè in questi ultimi 2 giorni il bimbo è diventato piuttosto inappetente e a tratti sembra irritato ed agitato (sintomi che non ha mai mostrato da quando ha iniziato a stare poco bene) e sento ancora del catarro quanto tossisce...l'inappetenza può essere portata dall'antibiotico?

[#5] dopo  
Utente 830XXX

Buongiorno,
vorrei chiedere un ulteriore consiglio. Mio figlio dopo ben 20 giorni di bronchite è guarito , il catarro non c'è più e sta bene ma ho notato che comunque da ancora qualche colpo di tosse secca come se sentisse un "solletichino" in gola. Può essere conseguenza della lunga bronchite o devo farlo controllare ulteriormente? Grazie