Utente 250XXX
Buonasera,
ho una bimba di 14 mesi che dal compimento del 1° anno di età, ha iniziato a mangiare con più fatica, mi spiego meglio, mentre prima mangiava senza problemi, ora tende a rifiutare il cibo e a volte non c'è verso di farla mangiare neanche con i giochini, perchè lo sputa fuori. La cosa strana è che sembra interessata a qualsiasi cosa commestibile le si presenti davanti, ma spessissimo succede che tanto la desidera e tanto la rifiuta una volta assaggiata.

Mi chiedevo se al posto della cena, fosse giusto darle il latte nel caso in cui la rifiuti... la mia paura è che dandole il latte, capisca che c'è sempre il rimedio al suo rifiuto verso la pappa e non faccia altro che peggiorare la situazione.

Poi ho notato che ultimamente vuole mangiare da sola (a volte però è solo il gusto di farlo perchè poi comunque sputa tutto fuori), insomma non so se va sempre assecondata o se è il caso di darle delle piccole regole da rispettare, anche quando non vuole mangiare.

Ringrazio anticipatamente a chi mi vorrà rispondere.
Saluti.

Valentina

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
assicuratevi che il funzionamento dell'intestino sia regolare. A volte un mal funzionamento, con stipsi, crea inappetenza.
Provate a cambiare "registro" sui cibi. Magari nel preparare le verdure lesse, organizzate sul suo piatto un bel disegno, una faccina; usate fettine di carota lessa (per gli occhi), fagiolini per il sorriso e i capelli, due fette di patata con mezzo pomodorino per gli occhi, del formaggio morbido tagliato come fosse un fiocchetto..un cravattina..ecc.

Per quanto concerne la cena preparate regolarmente la pappa, mettetela sul seggiolone e lasciatela libera di sputare, giocherellare e cercare di mangiare da sola. Non fatevi assolutamente vedere preoccupati perché mettono in atto, i piccoli, strategie di ricatto specialmente col cibo. Trascorsa una mezz'ora senza risultato, quando anche voi avete finito di cenare, togliete tutto, levatela dal seggiolone e fate come se nulla fosse, lasciandola in terra a giocare e a fare quello che vuole.

L'ultimo pasto, prima di andare a dormire è sempre bene che sia di latte, anche perché favorisce il riposo. Se non ha cenato...non importa. Fate questo per un paio di giorni. Lei capirà che se vuole qualcosa di concreto, oltre il latte, dovrà farlo a quell'ora, da seduta e mangiando da sola. Certamente insieme a voi a tavola.

Se cresce regolarmente non preoccupatevi più di tanto ma un controllo generale dal vostro Pediatra fatelo fare.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Grazie mille Dott.ssa, proverò a seguire i suoi consigli.
Saluti, Valentina.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
di nulla!