Utente 121XXX
Buongiorno
mio figlio di tre anni mi dà l'impressione di essere spesso in apnea, nel senso che non respira con il naso ma sempre con la bocca. Di notte non riesco a capire con sicurezza ma mi pare respirare anche lì' solo con la bocca. E' normale?

[#1] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile Genitore,
il Suo sospetto di apnea può essere molto importante, tenendo però bene in mente il concetto di apnea (cessazione del respiro) che per lo più è transitoria come può avvenire nel sonno (perdità transitoria del controllo automatico della respirazione), quindi non legata al tipo di respirazione. Comunque il respiro fisiologico è nasale, per cui se il Suo bambino respira con la bocca va certamente effettuata una visita pediatrica in primis (le cause possono essere diverse da quelle di una banale rinite, rinusinusite,ipertrofia adenoidea etc..) ma, come Lei ha già accennato, se rileva apnee è bene che venga visto subito (Pediatra, Otorino) e magari sottoporlo, su consiglio dello specialista, a una Polisonnografia (esame dal nome altisonante ma non invasivo e ben tollerato dal bambino!) che ci dà informazioni precise sulle apnee, la sua durata e le ripercussioni sull'ossigenazione, etc..)
con ossequi
Enrico Polito
Dr. Enrico Polito