Utente 225XXX
Gentili dottori sono il papà di una bimba di due anni e mezzo. Mia figlia da circa dieci giorni, dopo aver preso sonno la sera a distanza regolare di un'ora si sveglia ed inizia a piangere e tremare per circa mezz'ora.Le parliamo durante la crisi, ma non riusciamo proprio a calmarla, trema si agita e piange, poi si addormenta regolarmente. La bimba non ha visto nulla di particolare in questi giorni, ne ha avuto o vissuto situazioni particolari. Solo di giorno sostiene che nella stnza da letto c'è un mostro (stendino dei panni scambiato da lei per oggetto di fantasia). Cosa possiamo fare per evitare queste crisi che oramai stan diventando ricorrenti?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
potrebbe trattarsi di pavor nocturnus,
la bambina è stata spaventata da qualcosa che ogni tanto le disturba il sonno.
il consiglio è di crecare di tranquillizzarla quando si sveglia, lasciandola nel suo letto, ma facendo sentire la vostra presenza.
si tratterà di una situazione transitoria sicuramente.
cordiali saluti
l.g.
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)